Vuelta a España 2020, il percorso ufficiale

È stato presentato ufficialmente questa sera il percorso della Vuelta a España 2020. Archiviate tutte le speculazioni, Unipublic (appartenente ad ASO) ha svelato martedì 17 dicembre tutte le difficoltà che i corridori affronteranno dal 14 agosto al 6 settembre dell’anno prossimo. La corsa si snoderà quasi esclusivamente nella parte settentrionale della penisola iberica, scelta quasi sempre obbligata per il caldo ancora proibitivo al sud, con sconfinamenti in Francia e Portogallo. La partenza sarà nei Paesi Bassi, nello specifico da Utrecht, con l’epilogo che avverrà, come da tradizione, a Madrid.

Percorso Vuelta a España 2020

Utrecht, ospiterà innanzitutto la cronosquadre inaugurale e poi una tappa in linea, che invece partirà da Hertogenbosch. Il trittico neerlandese si concluderà domenica 17 agosto con una tappa con partenza e arrivo a Breda. Dopo il giorno di riposo, utile a tornare in Spagna, si riprenderà con il primo arrivo in salita, su un grande classico come Arrate. Il giorno dopo la corsa andrà da Pamplona a Lekunberri, per poi vivere di già un altro arrivo in salita, sull’inedita salita di Laguna Negra. Ci sarà poi spazio per la Soria-Ejea de los Caballeros e la Huesca-Sabiñaigo, che porteranno il gruppo ai piedi dei Pirenei, che saranno subito protagonisti con un tappone che arriverà in Francia, sul Tourmalet.

Dopo il secondo giorno di riposo e una frazione piuttosto tranquilla tra Vitoria e Valdegobia, la seconda settimana vedrà subito un arrivo in salita sul Puerto de Moncalvillo il 26 agosto. Le due giornate successive, con la Castrillo del Val-Aguilar Campoo e la Castro Urdiales-Suances si preannunciano senza sorprese alla vigilia di un impegnativo week end di salite nelle Asturie. Sabato 29 ci sarà con un arrivo chiave a La Farrapona, mentre il giorno dopo il temutissimo Angliru sarà severo arbitro della corsa, tornando protagonista dopo due anni di assenza.

L’ultima settimana si aprirà con l’unica cronometro individuale, da MurosÉzaro, che però mette sul piatto uno strappo finale con pendenze addirittura del 30%. La Lugo-Orense farà da preludio alla due giorni portoghese che si preannuncia decisiva. La Mos-Oporto e la Viseu-Ciudad Rodrigo sembrano poter essere sorprendenti, anche se l’ultima parola l’avrà la penultima tappa, con arrivo in salita a La Covatilla. L’ultimo giorno sarà quindi dedicato alla classica passerella di Madrid, meno affascinante di quella di Parigi ma ormai piuttosto collaudata.

Tappe Vuelta a España 2020

TappaDataPartenza – ArrivoKM
114 agostoUtrecht – Utrecht (cronosquadre)23,3
215 agostoHertogenbosch – Utrecht181,6
316 agostoBreda – Breda193,2
17 agostoRiposo
418 agostoIrún – Arrate169,5
519 agostoPamplona – Lekunberri151
620 agostoLodosa – Laguna Negra163,8
721 agostoGarray – Ejea de Los Caballeros190
822 agostoHuesca – Sabiñanigo185,5
923 agostoBiescas – Tourmalet135,6
24 agostoRiposo
1025 agostoVitoria – Valdegobia160,4
1126 agostoLogroño – Alto de Moncalvillo164,5
1227 agostoCastrillo del Val – Aguilar de Campoo163,6
1328 agostoCastro Urdiales – Suances187,4
1429 agostoVillaviciosa – Alto de La Farrapona170,2
1530 agostoPola de Laviana – Angrilu109,2
31 agostoRiposo
161 settembreMuros – Ézaro (cronometro individuale)33,5
172 settembreLugo – Ourense205,8
183 settembreMos – Oporto178
194 settembreViseu – Ciudad Rodrigo177,7
205 settembreSequero – La Covatilla175,8
216 settembreHipódromo de la Zarzuela – Madrid125,4

Altimetrie Vuelta a España 2020

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.