© Unipublic

Regolamento Vuelta a España 2018: Come funzionano Abbuoni, Tempo Massimo e Classifiche?

Approfondiamo il regolamento della Vuelta a España 2018. Ultimo GT stagionale, in programma dal 25 agosto al 16 settembre, la corsa spagnola presenta sostanzialmente regole simili a quelle di Tour de France e Giro d’Italia, seppur con qualche consistente eccezione, a partire dalle classifiche, tra le quali non viene premiata quella dedicata al miglior giovane. La Maglia Bianca infatti sarà indossata dal leader della Classifica Combinata. Scopriamo dunque i passaggi fondamentali direttamente dai documenti ufficiali riguardo Abbuoni, Tempo Massimo e le varie Classifiche che saranno assegnate in questa fine estate.

Abbuoni Vuelta a España 2018

In ogni tappa in linea (ad eccezione quindi delle due cronometro), saranno assegnati abbuoni ai primi tre corridori classificati in misura di 10, 6, 4 secondi, a prescindere dalla difficoltà della tappa. Ogni traguardo volante, ve ne saranno un totale di 19, uno per ogni frazione in linea, assegnerà invece 3, 2, 1 secondi ai primi tre corridori che vi transiteranno.

Tempo Massimo Vuelta a España 2018

Al fine di determinare il tempo massimo di percorrenza, le tappe sono state suddivise secondo sei Coefficienti di difficoltà, basandosi sulla tipologia del percorso.

Coefficiente 1 (Tappe senza difficoltà particolari: tappa 6, tappa 10, tappa 21)
Il tempo del vincitore è aumentato::
• 7% se la media oraria è inferiore o uguale a 34 km/h ;
• 8% oltre i 34 km/h fino a 36 km/h ;
• 9% oltre i 36 km/h fino a 38 km/h ;
• 10% oltre i 38 km/h fino a 40 km/h ;
• 11% oltre i 40 km/h fino a 42 km/h ;
• 12% oltre i 42 km/h fino a 44 km/h ;
• 13% oltre i 44 km/h fino a 46 km/h ;
• 14% oltre i 46 km/h fino a 48 km/h ;
• 15% oltre i 48 km/h.

Coefficiente 2 (Tappe di media difficoltà: tappa 8, tappa 18)
Il tempo del vincitore è aumentato:
• 6% se la media oraria è inferiore o uguale a 34 km/h ;
• 7% oltre i 34 km/h fino a 36 km/h ;
• 9% oltre i 36 km/h fino a 38 km/h ;
• 11% oltre i 38 km/h fino a 40 km/h ;
• 13% oltre i 40 km/h fino a 42 km/h ;
• 15% oltre i 42 km/h fino a 44 km/h ;
• 17% oltre i 44 km/h fino a 46 km/h ;
• 19% oltre i 46 km/h ;

Coefficiente 3 (Tappe dal percorso molto movimentato: tappe 2, 3, 5, 7, 12, 13, 19)
Il tempo del vincitore è aumentato:
• 6% se la media oraria è inferiore o uguale a 32 km/h ;
• 8% oltre i 32 km/h fino a 34 km/h ;
• 10% oltre i 34 km/h fino a 36 km/h ;
• 12% oltre i 36 km/h fino a 38 km/h ;
• 14% oltre i 38 km/h fino a 40 km/h ;
• 16% oltre i 40 km/h fino a 42 km/h ;
• 18% oltre i 42 km/h ;

Coefficiente 4 (Tappe di montagna: tappe 4, 9, 11, 17)
Il tempo del vincitore è aumentato:
• 6% se la media oraria è inferiore o uguale a 30 km/h ;
• 8% oltre i 30 km/h fino a 32 km/h ;
• 10% oltre i 32 km/h fino a 34 km/h ;
• 12% oltre i 34 km/h fino a 36 km/h ;
• 14% oltre i 36 km/h fino a 38 km/h ;
• 16% oltre i 38 km/h fino a 40 km/h ;
• 18% oltre i 40 km/h;

Coefficiente 5 (Tappe di montagna di grande difficoltà: tappe 14 e 15)
Il tempo del vincitore è aumentato:
• 10% se la media oraria è inferiore o uguale a 30 km/h ;
• 12% oltre i 30 km/h fino a 32 km/h ;
• 14% oltre i 32 km/h fino a 34 km/h ;
• 16% oltre i 34 km/h fino a 36 km/h ;
• 18% oltre i 36 km/h fino a 38 km/h ;
• 20% oltre i 38 km/h fino a 40 km/h ;
• 22% oltre i 40 km/h;

Coefficiente 6 (Cronometro o tappa inferiore a 100 chilometri)
Il tempo massimo concesso è superiore del 35% rispetto a quello del vincitore nelle cronometro.
Il tempo massimo concesso è superiore del 25% rispetto a quello del vincitore nella tappa 20.

In seguito a eventi eccezionali imprevedibili o di forza maggiore (condizioni climatiche, strade sbarrate, incidenti gravi, ecc) il tempo massimo può essere modificato dai commissari di gara in accordo con la direzione di gara. Il collegio dei commissari si riserva inoltre il diritto di ripescare alcuni corridori particolarmente sfortunati durante una tappa. Tra i motivi di intervento:
• la media generale della tappa;
• il chilometro in cui l’incidente o problema è avvenuto;
• l’impegno profuso
• l’ingombro sulle strade.

In caso un corridore venga ripescato perde tutti i punti acquisiti in ogni classifica.

Le tappe della Vuelta a España 2018 sono state così classificate:
Coefficiente 1: 6ª, 10ª, 21ª
Coefficiente 2: 8ª, 18ª
Coefficiente 3: 2ª, 3ª, 5ª, 7ª, 12ª, 13ª, 19ª
Coefficiente 4: 4ª, 9ª, 11ª, 17ª
Coefficiente 5: 14ª, 15ª
Coefficiente 6: 1ª, 16ª, 20ª

Classifiche Vuelta a España 2018

Le graduatorie dei concorrenti e delle squadre sono determinate da due tipi di classifiche: a tempi e a punti.

Classifiche a tempi

La classifica generale individuale è ottenuta per somma dei tempi attribuiti a ogni concorrente, calcolati gli abbuoni previsti e le eventuali penalizzazioni. Il corridore che totalizza il tempo più basso, guida la classifica. In caso di parità di tempo, la prima discriminante è data dai centesimi registrati nelle tappe a cronometro individuali, la seconda è data dalla minor somma dei piazzamenti ottenuti in ciascuna tappa e in ultima analisi dal miglior piazzamento nell’ultima tappa disputata.

La classifica a squadre si effettua per somma dei tre migliori tempi registrati dai corridori di ciascuna squadra. In caso di parità di tempo, per la discriminante si farà riferimento alla minor somma dei piazzamenti dei primi tre migliori tempi registrati dai corridori di ciascuna squadra all’arrivo di tappa. In caso di ulteriore parità, le squadre sono discriminate dalla posizione del loro miglior corridore nella classifica di tappa. La classifica generale finale è stabilita dalla somma dei tempi registrati nella classifica giornaliera da ciascuna squadra. In caso di parità, per la discriminante si fa riferimento al numero delle prime piazze nelle classifiche a squadre di giornata. In caso di ulteriore parità il numero delle seconde piazze nelle classifiche a squadre di giornata e così di seguito. In caso di ulteriore parità la discriminate è data dal piazzamento del loro miglior Corridore nella classifica generale individuale. Tutte le squadre rimaste in gara con meno di tre corridori saranno escluse dalla classifica generale a squadre.

Classifiche a punti

Le classifiche a punti sono compilate sommando i punti assegnati nei rispettivi traguardi in ciascuna delle 21 tappe in programma.
Per la classifica generale finale Individuale a Punti, in caso di parità, per la discriminante si fa riferimento al numero di vittorie di tappa. In caso di ulteriore parità si terrà conto del numero delle vittorie ottenute nei traguardi volanti. Nell’eventualità di ulteriore parità si terrà conto della classifica individuale generale a tempo.

Per la classifica generale finale del Gran Premio della Montagna, in caso di parità, per la discriminante si guarda per primo al vincitore della “Cima Alberto Fernández”. In caso di ulteriore parità, se nessun corridore in lizza ha vinto il premio, si fa riferimento al numero di dei primi posti ottenuti nei GPM classificati HC. Se parità dovesse persistere si terrà conto delle vittorie ottenute nei GPM di prima, seconda categoria e così di seguito. Come ultima discriminante, si terrà conto della classifica individuale generale a tempi. Nelle classifiche finali verranno classificati solo i concorrenti che avranno portato a termine la corsa.

Classifica a Punti – “Maglia Verde”

a) all’arrivo di ogni tappa, a prescindere dalla tipologia e difficoltà, secondo la categoria della tappa, saranno assegnati rispettivamente i seguenti punti per i corridori dal primo al 15°: 25-20-16-14-12-10-9-8-7-6-5-4-3-2-1

Ad ogni Traguardo Volante: (primi 3 classificati): 4-2-1

In caso di parità al traguardo di una tappa, ai corridori ex-aequo saranno assegnati i punti corrispondenti alla posizione ottenuta dai corridori nella tappa per la quale vi è parità.

Gran Premio della Montagna “Maglia A Pois”

Per determinare la classifica di miglior scalatore vegono sommati i punti conquistati secondo l’ordine di passaggio su ogni GPM repertoriato, in base a cinque categorie distinte. Al termine di ogni tappa viene dunque calcolata la somma per compilare una classifica che si sommerà giorno dopo giorno per determinare laclassifica generale.

Clicca qui per scoprire tutte le salite della Vuelta a España 2018

Categorie e punteggi Salite Vuelta a España 2018
ESP* ESP 1ª CAT 2ª CAT 3ª CAT
20 15 10 5 3
15 10 6 3 2
10 6 4 1 1
6 4 2
4 2 1
2

* La salita di Lagos de Covadongas sarà Cima Alberto Fernández e assegnerà dunque più punti rispetto alle pari categoria.

Classifica Combinata – Maglia Bianca

La classifica si calcola sommando il posizionamento dei corridori nelle altre classifiche (Generale, Punti e Montagna) generando una classifica ad ordine inverso in cui il totale più basso guida la graduatoria (ad esempio un corridore il cui totale è venti si trova in classifica davanti ad un corridore il cui totale è ventuno). Per poter competere in questa classifica un corridore deve essere classificato in tutte e tre le altre classifiche. In caso di pari merito, conta il posizionamento in classifica generale. Nell’eventualità non ci siano corridori presente in tutte le classifiche, si conta la somma di due classifiche.

Premio Giovani Vuelta a España 2018

Non esistendo una classifica riservata, al termine di ogni tappa viene assegnato un premio al corridore nato dopo il 1 gennaio 1993 meglio posizionato nella classifica generale individuale.

Premio della Combattività Vuelta a España 2018

Premio per il ciclista che, secondo i telespettatori, ha espresso maggiore generosità nel suo sforzo e per lo spirito sportivo e combattivo. Una giuria presieduta dal Presidente di Giuria seleziona tre corridori, tra i quali il pubblico potrà esprimere la sua preferenza attraverso un voto telematico (per telefono o via internet). Il corridore che avrà ricevuto più voti sarà eletto Combattivo del Giorno. In caso di parità, sarà il voto del presidente di Giuria a sancire il vincitore. Il premio verrà assegnato in ogni tappa al corridore, che verrà dunque premiato sul palco di giornata e che il giorno successivo indosserà un dorsale rosso. Secondo le stesse modalità, al termine della corsa verrà eletto anche il SuperCombattivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.