© ASO / Alex Broadway

Tour de France 2020, Marc Hirschi supercombattivo: “Ricorderò per sempre la vittoria di tappa, non era nemmeno un obiettivo”

Marc Hirschi festeggia al Tour de France 2020. Il corridore della Sunweb, infatti, è salito oggi sul podio dei Campi Elisi al termine della tappa vinta da Sam Bennett per ritirare il premio di supercombattivo che gli è stato assegnato dalla giuria della Grande Boucle. Un premio che lo svizzero si è guadagnato andando spesso in fuga, sfiorando il successo in due occasioni, per poi centrarlo alla terza, andando anche oltre le aspettative che lui stesso aveva alla vigilia. La cosa più sorprendente, per lui, è stata la capacità di andare forte in salite lunghe che, se non fosse stato per una caduta nella tappa decisiva, avrebbe potuto anche portargli la maglia a pois.

“Mi aspettavo di andare in fuga, era il mio obiettivo – ha dichiarato a Eurosport – Non avrei mai pensato invece di essere così forte nelle salite lunghe. Ma comunque l’highlight più importante è arrivare alla fine e concludere il mio primo grande giro. Il ricordo che mi porterò sempre con me è la vittoria di tappa, che non era nemmeno un obiettivo. Abbiamo avuto dei bei momenti stasera, ma ora ho in programma il Mondiale e le Classiche”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.