© Aqua Blue Sport/Karen M. Edwards

Bilancio Squadre 2018: Aqua Blue Sport

Le vicissitudini dovute al mancato pagamento degli stipendi ai corridori, hanno fatto passare in secondo piano la stagione sportiva dell’Aqua Blue Sport. È durata dunque appena due anni l’avventura tra i professionisti della squadra irlandese, che si è vista costretta a chiudere i battenti, per la mancanza di sponsor e scelte strategiche sbagliate, con effetto immediato (ultima corsa il 24 agosto), tra le critiche e proteste dei corridori. Considerando che appena un anno prima partecipava alla Vuelta a España e vinceva una tappa, la fine di questo progetto, apparentemente ambizioso, lascia sicuramente un velo di tristezza agli appassionati.

Cosa ha funzionato

Fermo restando che la stagione dell’Aqua Blue Sport è durata quasi due mesi in meno rispetto a tutte le altre squadre e che, se una formazione fallisce, di cose che hanno funzionato ce ne sono ben poche, bisogna sottolineare le buone prestazioni di alcuni corridori. Le vittorie totali sono state solamente quattro e due hanno portato la firma di Lasse Norman Hansen, asso della pista, che ha vinto una tappa dell’Herald Sun Tour a inizio stagione e poi una al Giro di Danimarca, la sua corsa di casa, con una bella azione da finisseur che ha beffato il gruppo lanciato verso la volata e che gli ha fruttato il terzo posto finale in generale.

La squadra ha avuto poi il merito di valorizzare Eddie Dunbar, che il prossimo anno si accaserà al Team Sky dopo alcuni mesi da stagista. Il talentuoso irlandese ha chiuso in Top 10 la Volta Limburg, oltre al Tour de Yorkshire e il Giro del Belgio, dimostrando di saperci in fare quando la strada sale. Con la casacca della sua nazionale si è poi messo in mostra al Tour de l’Avenir, chiuso ottavo, e in maglia Sky nelle classiche italiane, mettendosi a disposizione della squadra ed esaltandosi in particolare al Giro di Toscana e al Memorial Marco Pantani.

Vittoria importante dal punto di vista simbolico quella di Conor Dunne al campionato nazionale irlandese, mentre Adam Blythe, uno dei corridori più rappresentativi della squadra, si è imposto solamente alla Elfstedenronde, facendosi beffare da Connor Swift al campionato nazionale britannico. Da sottolineare poi la vittoria di Mark Christian nella classifica riservata agli scalatori del Giro di Svizzera, i buoni piazzamenti in classifica generale al Tour of Oman e Giro di Croazia di Daniel Pearson, e l’ottima verve del giovane Casper Pedersen alla 4 Giorni di Dunkerque, chiusa al quinto posto.

Cosa non ha funzionato

Nel 2017 trionfava in cima a Los Machucos alla Vuelta, mentre quest’anno non si è assolutamente mai visto. Complice qualche guaio fisico, Stefan Denifl ha vissuto una stagione da dimenticare in fretta, con il 25° posto di tappa al Giro di Svizzera come miglior risultato. Nonostante ciò, il prossimo anno avrà l’occasione di fare il salto nel WorldTour con il nuovo CCC Team. Occasione che probabilmente non avrà Andrew Fenn, anche lui reduce da un 2018 piuttosto opaco. Il britannico era uno dei corridori con il curriculum più prestigioso all’interno della squadra, ma i risultati non sono stati all’altezza del suo blasone, con il quinto posto alla Nokere Koerse come miglior piazzamento.

Deludenti sotto il profilo dei risultati anche altri due velocisti come Michel Kreder e Shane Archbold, dai quali ci si sarebbe aspettati almeno qualche squillo in corse minori, e che invece hanno concluso solamente con un podio a testa, anche se il secondo paga ancora le conseguenze della caduta che lo costrinse a saltare quasi per intero il 2017.

Top/Flop

+++ Lasse Norman Hansen
++ Eddie Dunbar
+ Conor Dunne
– Michel Kreder
— Andrew Fenn
— Stefan Denifl

Miglior Momento

In un annata triste, verrà ricordato l’assolo di Dunne al campionato nazionale irlandese, davanti ai propri tifosi. Mentre la stoccata di Hansen nella tappa di apertura del Giro di Danimarca resterà impressa come l’ultimo successo nella breve storia dell’Aqua Blue Sport.

Migliori Risultati

Vittorie
1/08/2018DENHANSEN Lasse Norman2.HCsDenDanmark Rundt – Tour of Denmark, Stage 1 : Aalborg – Aalborg
1/07/2018IRLDUNNE ConorNC3IrlNational Championships Ireland (Connacht) R.R.
17/06/2018GBRBLYTHE Adam1.1BelElfstedenronde
1/02/2018DENHANSEN Lasse Norman2.1sAusHerald Sun Tour, Stage 1 : Colac – Warrnambool
Totale: 4
Secondi Posti
26/08/2018IRLDUNBAR Eddie2.NCsFraTour de l’Avenir, Stage 10 : Val d’Isère – Saint-Colomban-des-Villards (Col du Glandon)
8/07/2018NEDKREDER Michel2.1sAutÖsterreich-Rundfahrt / Tour of Austria, Stage 2 : Feldkirch – Fulpmes-Telfes
1/07/2018GBRBLYTHE AdamNC2GbrNational Championships Great Britain (Stamfordham) R.R.
13/05/2018DENPEDERSEN Casper Phillip2.HCsFra4 Jours de Dunkerque, Stage 6 : Coulogne – Dunkerque
Totale: 4
Terzi Posti
21/08/2018DENHANSEN Lasse Norman1.1BelGP Stad Zottegem
5/08/2018DENHANSEN Lasse Norman2.HCDenDanmark Rundt – Tour of Denmark
5/08/2018NZLARCHBOLD Shane2.HCsDenDanmark Rundt – Tour of Denmark, Stage 5 : Faxe – Frederiksberg
10/02/2018GBRBLYTHE Adam2.HCsUaeDubai Tour, Stage 5 : Dubai – Dubai
31/01/2018DENHANSEN Lasse Norman2.1sAusHerald Sun Tour, Prologue : Melbourne I.T.T.
Totale: 5
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.