© Sibiu Tour

Sibiu Tour 2019, doppietta Androni: vince Kevin Rivera su Daniel Muñoz

La Androni – Sidermec si conferma al Sibiu Tour 2019. Dopo le vittorie di Egan Bernal e Ivan Sosa, è toccato oggi a Kevin Rivera imporsi nella attesa tappa del Lago Bâlea. Il corridore costaricense si è involato assieme al compagno Daniel Muñoz a sette chilometri dalla conclusione, con la coppia sudamericana che ha fatto il vuoto, infliggendo distacchi importanti agli avversari. Nel finale il 22enne Rivera ha staccato l’ancor più giovane colombiano, conquistando così tappa e maglia. In terza posizione ha chiuso il 40enne Radoslav Rogina, staccato di 38 seccondi.

Tanta Italia nei dieci, con Pierpaolo Ficara (Amore&Vita-Prodir) sesto a pochi secondi dal podio, mentre a completare la top ten sono Mattia Bais (CT Friuli), Danilo Celano (Amore&Vita-Prodir) e Marco Tizza (Amore&Vita-Prodir), giunti alla spicciolata.

A movimentare la tappa nelle fasi iniziali di corsa è la fuga iniziata dopo poco più di venti chilometri. A comporla sono Emanuele Onesti (Giotti Victoria – Palomar), Timo Güller (AKROS – Thömus), Jon Bozic (Adria Mobil), Angelo Raffaele (D’Amico – UM Tools) e Alexander Amiri (303Project), ai quali il gruppo concede fino a un massimo di poco inferiore ai cinque minuti nella lunga pianura che porta verso la salita conclusiva.

Sulle prime rampe della lunga ascesa (23 km al 6%) il loro margine è di poco più di due minuti sul gruppo, tirato da Gazprom-Rusvelo e CCC Development. A quel punto tuttavia sale in cattedra la Androni – Sidermec, che non tarda ad andare a riprendere gli attaccanti, con Amiri e Onesti ultimi ad arrendersi. La salita scorre così veloce, con il ritmo scandito sempre dalla formazione Professional italiana. La situazione si scuote a otto chilometri dalla conclusione, quando a scattare è Danilo Celano (Amore&Vita-Prodir), che tuttavia non riesce a fare la differenza sul gruppo.

Quando poi arriva l’accelerazione di Daniel Muñoz e Kevin Rivera, non ce n’è più per nessuno, con la coppia che si invola verso l’impegnativo arrivo a oltre duemila metri. Nel finale Rivera resta da solo, andando così a conquistare tappa e maglia davanti al compagno.

Risultato Seconda Tappa Sibiu Tour 2019

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.