GP Fourmies 2022, successo di Caleb Ewan! 4° Stefano Oldani, 10° Luca Mozzato

Caleb Ewan conquista il GP Fourmies 2022. Ben lanciato da una squadra di altissimo livello, il portacolori della Lotto Soudal si impone sul traguardo della semiclassica francese conquistando punti preziosi per la lotta alle licenze WorldTour. Sul podio alle spalle del corridore australiano, escluso dalla sua nazionale per i mondiali di casa, si sono piazzati Dylan Groenewegen (Team BikeExchange-Jayco) e Amaury Capiot (Arkéa-Samsic), con Stefano Oldani (Alpecin-Deceuninck) che ha dunque chiuso in quarta posizione. Decimo invece Luca Mozzato (B&B Hotels – KTM).

Con grandi squadre al via con grandi velocisti, appariva chiaro a tutti che la giornata si sarebbe difficilmente chiusa diversamente che con uno sprint. Il compito di disturbatori mattutini è così stato rapidamente assegnato a Taco van der Hoorn (Intermarché – Wanty – Gobert), Louis Blouwe (Bingoal Pauwels Sauces WB), Milan Fretin (Sport Vlaanderen – Baloise), Maxime Jarnet (Go Sport-Roubaix Lille Métropole) e Nicolas Debeaumarché (St Michel-Auber 93), che hanno potuto accumulare un vantaggio massimo di poco superiore ai quattro minuti nelle prime fasi di corsa. Controllato da Ag2r Citroën, Lotto Soudal e Team BikeExchange – Jayco, il gruppo rapidamente ha gestito la situazione, tenendo il quintetto di testa, divenuto poi un quartetto quando Jarnet non è riuscito a seguire i compagni di avventura, a una distanza di crociera di circa due minuti.

Quando nel finale è arrivata davanti anche la Quick-Step Alpha Vinyl è arrivata la mazzata per gli attaccanti, che si sono presentati all’ultimo giro con uin vantaggio di appena 15 secondi. Primo a tentare di colmare il gap, con una azione in contropiede, è stato Sandy Dujardin (TotalEnergies), ma la sua azione è stata rapidamente rintuzzata dal gruppo, mentre davanti cedeva il passo anche Freten. Gli altri tre hanno invece provato a tenere duro, ma la loro azione è stata annullata a tre chilometri dalla conclusione.

Con il gruppo lanciato verso lo sprint, una caduta ha cambiato le carte in tavola visto che nell’incidente sono rimasti coinvolti anche uomini di peso come Fabio Jakobsen (Quick-Step Alpha Vinyl) e Arnaud De Lie (Lotto Soudal). L’alta velocità, mista a qualche curva sinuosa hanno provocato qualche altro brivido al gruppo prima dello sprint decisivo, ma nessun’altro è finito a terra, con la Lotto Soudal a tenere allungato il gruppo. Provando a far saltare l’organizzazione dei rivali, il primo a lanciare la volata è stato Dylan Groenewegen (Team BikeExchange-Jayco), ma Caleb Ewan (Lotto Soudal) ha fatto buona guardia, scegliendo bene i tempi per uscire dalla ruota del compagno e imporsi nettamente davanti al neerlandese. Un successo che permette alla formazione belga di recuperare 200 punti contro i 150 del team australiano.

Risultato GP de Fourmies 2022

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button