© Jumbo-Visma

Giro dei Paesi Baschi 2021, si parte nel segno di Primoz Roglic! Tadej Pogacar e Adam Yates a 28″

Primoz Roglic vince la cronometro inaugurale del Giro dei Paesi Baschi 2021. Il corridore della Jumbo – Visma ha concluso la sua prova col tempo di 17’17” precedendo di soli 2 secondi lo statunitense Brandon McNulty (UAE Team Emirates). La formazione neerlandese ha piazzato altri due uomini al terzo e quarto posto, Jonas Vingegaard e Tobias Foss, rispettivamente a 18 e 24 secondi dal loro capitano. Distacchi già significativi per i suoi rivali con Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) e Adam Yates (Ineos Grenadiers) che pagano 28 secondi dallo sloveno che, ovviamente, indosserà la prima maglia di leader. Mentre gli altri uomini di classifica accusano distacchi superiori.

Maximilian Schachmann (Bora-hansgrohe) chiude la top10 a 31 secondi dallo sloveno e facendo meglio di 5 secondi del compagno di squadra Wilco Kelderman. Buona prova, considerando che non è certo uno specialista, da parte di Alejandro Valverde (Movistar) che paga 43″, due secondi meglio di Richard Carapaz (Ineos Grenadiers). Distacchi già superiori al minuto per Hugh Carthy (EF Education-Nippo), a 1’06”, Tao Geoghegan Hart (Ineos Grenadiers), a 1’08”, con Fabio Aru (Qhubeka-Assos) ed Esteban Chaves (Team BikeExchange) ancora più dietro, con un ritardo superiore ai 90 secondi..

Risultato Prima Tappa Giro dei Paesi Baschi 2021

Classifica Generale Giro dei Paesi Baschi 2021

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.