Cadel Evans Great Ocean Road Race 2020, il successo è di Dries Devenyns

La Cadel Evans Great Ocean Road Race 2020 è stata corsa dura, durissima. E quando c’è corsa dura la Deceuninck-Quick Step ha sempre qualche carta da giocare. Stavolta è stato il turno di Dries Devenyns, che è stato capace di leggere tutte le situazioni alla perfezione, dando prova di grande saggezza tattica, oltre che di grandi gambe. È lui, il 35enne belga a vincere la prova World Tour australiana, che sulla carta poteva essere terreno per velocisti e che invece ha premiato gli attaccanti. Sul traguardo di Geelong Devenyns, che non vinceva dal 2016, ha infilzato il russo Pavel Sivakov (Team INEOS), anche lui brillante protagonista nei momenti più importanti della gara.

C’è vento sul percorso. E, come ormai spesso capita, questa condizione meteorologica infiamma la corsa australiana. Dopo due chilometri di corsa il gruppo è già spezzato a metà e la battaglia proseguirà almeno per una cinquantina di chilometri, quando poi il plotone torna unito e la “temperatura” in gruppo sembra raffreddarsi. C’è spazio anche per una fuga a due, composta da Carter Turnbull e Elliot Schultz (entrambi della rappresentativa nazionale australiana), che riesce a prendere un vantaggio di circa 6 minuti, prima che le cose tornino a farsi bollenti in gruppo. Il primo passaggio sullo strappo di Challambra produce infatti subito conseguenze, con alcuni corridori che perdono contatto dal plotone.

Secondo giro sull’ascesa che caratterizza il circuito finale e attacco di un gruppetto guidato dal francese Geoffrey Bouchard (Ag2R), che raggiunge Turnbull, mentre Schultz è già fuori dai giochi. È poi la Mitchelton-Scott ad accendere un’ulteriore miccia, dando alla corsa un ritmo infernale: così facendo restano in 17 davanti, fra cui il campione del mondo Mads Pedersen (Trek-Segafredo), Elia Viviani (Cofidis) e Caleb Ewan (Lotto Soudal), oltre a Daryl Impey e Simon Yates. Proprio il britannico attacca durante l’ultimo passaggio sulla Challambra Crescent, seguito dal russo Sivakov e, in un secondo momento, da Dries Devenyns, Daryl Impey, Jay McCarthy (Bora-hansgrohe), Jens Keukeleire (Lotto Soudal).

Finale da classica, quindi, con le ruote veloci tagliate fuori dal discorso-vittoria. Sembra tutto apparecchiato per un duello tutto australiano fra Impey e McCarthy, ma in discesa c’è l’attacco di Sivakov, che guadagna qualche metro sui recenti compagni di avventura. Devenyns sente aria di grande opportunità e si lancia all’inseguimento del russo della Ineos, raggiungendolo e presentandosi con lui sulla retta finale. A quel punto, il gioco è fatto, visto che il belga della Deceuninck-QuickStep è ben più veloce di Sivakov: è la vittoria numero 7 in carriera per l’esperto corridore di Leuven.

Dietro di loro, con 4 secondi di ritardo, la volata per il terzo posto la vince Daryl Impey, che corona con un altro piazzamento il periodo delle corse di casa. A 25 secondi un altro gruppetto, regolato da Ewan, che era il grande favorito di giornata e che ha invece dovuto accontentarsi del settimo posto. Con Ewan anche un battagliero Elia Viviani, che chiude al nono posto, da migliore degli italiani.

Risultati Cadel Evans Great Ocean Road Race 2020

1 DEVENYNS Dries BEL DECEUNINCK – QUICK – STEP 37 04:05:49
2 SIVAKOV Pavel RUS TEAM INEOS 23 04:05:49
3 IMPEY Daryl RSA MITCHELTON – SCOTT 36 04:05:53
4 KEUKELEIRE Jens BEL EF PRO CYCLING 32 04:05:53
5 VAN BAARLE Dylan NED TEAM INEOS 28 04:05:53
6 MC CARTHY Jay AUS BORA – HANSGROHE 28 04:05:53
7 EWAN Caleb AUS LOTTO SOUDAL 26 04:06:14
8 HALLER Marco AUT BAHRAIN – MCLAREN 29 04:06:14
9 VIVIANI Elia ITA COFIDIS 31 04:06:14
10 YATES Simon Philip GBR MITCHELTON – SCOTT 28 04:06:14
11 PERNSTEINER Hermann AUT BAHRAIN – MCLAREN 30 04:06:14
12 HAAS Nathan AUS COFIDIS 31 04:06:19
13 MØRKØV Michael DEN DECEUNINCK – QUICK – STEP 35 04:06:39
14 NIZZOLO Giacomo ITA NTT PRO CYCLING TEAM 31 04:06:39
15 HALVORSEN Kristoffer NOR EF PRO CYCLING 24 04:06:39
16 PEDERSEN Mads DEN TREK – SEGAFREDO 25 04:06:39
17 CONSONNI Simone ITA COFIDIS 26 04:06:39
18 SARREAU Marc FRA GROUPAMA – FDJ 27 04:06:39
19 VENDRAME Andrea ITA AG2R LA MONDIALE 26 04:06:39
20 WISNIOWSKI Lukasz POL CCC TEAM 29 04:06:39
21 ZABEL Rick GER ISRAEL START – UP NATION 27 04:06:39
22 SCHWARZMANN Michael GER BORA – HANSGROHE 29 04:06:39
23 ARASHIRO Yukiya JPN BAHRAIN – MCLAREN 36 04:06:39
24 DOULL Owain GBR TEAM INEOS 27 04:06:39
25 ROSSKOPF Joseph USA CCC TEAM 31 04:06:39
26 POWER Rob AUS TEAM SUNWEB 25 04:06:39
27 CHEVRIER Clément FRA AG2R LA MONDIALE 28 04:06:39
28 HOLMES Matthew GBR LOTTO SOUDAL 27 04:06:39
29 WARBASSE Lawrence USA AG2R LA MONDIALE 30 04:06:39
30 GASTAUER Ben LUX AG2R LA MONDIALE 33 04:06:39
31 PIBERNIK Luka SLO BAHRAIN – MCLAREN 27 04:06:39
32 PORTE Richie AUS TREK – SEGAFREDO 35 04:06:39
33 ELISSONDE Kenny FRA TREK – SEGAFREDO 29 04:06:39
34 HINDLEY Jai AUS TEAM SUNWEB 24 04:06:39
35 BOIVIN Guillaume CAN ISRAEL START – UP NATION 31 04:06:39
36 LIENHARD Fabian SUI GROUPAMA – FDJ 27 04:06:39
37 POWLESS Neilson USA EF PRO CYCLING 24 04:06:39
38 SCOTSON Miles AUS GROUPAMA – FDJ 26 04:06:47
39 PICCOLI James CAN ISRAEL START – UP NATION 29 04:06:47
40 GESCHKE Simon GER CCC TEAM 34 04:06:55
41 DOCKER Mitchell AUS EF PRO CYCLING 34 04:07:08
42 BENNETT Sam IRL DECEUNINCK – QUICK – STEP 30 04:07:22
43 GREIPEL André GER ISRAEL START – UP NATION 38 04:07:26
44 KANTER Max GER TEAM SUNWEB 23 04:07:26
45 BOUCHARD Geoffrey FRA AG2R LA MONDIALE 28 04:07:26
46 ARMIRAIL Bruno FRA GROUPAMA – FDJ 26 04:07:26
47 TOOVEY Ayden AUS AUSTRALIA 25 04:07:26
48 SAGAN Juraj SVK BORA – HANSGROHE 32 04:07:26
49 DE BOD Stefan RSA NTT PRO CYCLING TEAM 24 04:07:26
50 BENEDETTI Cesare ITA BORA – HANSGROHE 33 04:07:26
51 SCHELLING Ide NED BORA – HANSGROHE 22 04:07:26
52 SCHULTZ Nicholas AUS MITCHELTON – SCOTT 26 04:07:26
53 ALMEIDA João POR DECEUNINCK – QUICK – STEP 22 04:07:26
54 DOWSETT Alex GBR ISRAEL START – UP NATION 32 04:08:25
55 GIBBONS Ryan RSA NTT PRO CYCLING TEAM 26 04:08:25
56 STORER Michael AUS TEAM SUNWEB 23 04:08:59
57 ROWE Luke GBR TEAM INEOS 30 04:09:09
58 STORK Florian GER TEAM SUNWEB 23 04:09:09
59 LOPEZ PEREZ Juan Pedro ESP TREK – SEGAFREDO 23 04:09:09
60 VAN DER SANDE Tosh BEL LOTTO SOUDAL 30 04:10:02
61 HANSEN Adam James AUS LOTTO SOUDAL 39 04:10:02
62 VANBILSEN Kenneth BEL COFIDIS 30 04:10:02
63 PORTER Rudy AUS AUSTRALIA 20 04:10:25
64 RUTSCH Jonas GER EF PRO CYCLING 22 04:11:32
65 KLUGE Roger GER LOTTO SOUDAL 34 04:11:32
66 DIBBEN Jonathan GBR LOTTO SOUDAL 26 04:11:42
67 HOWSON Damien AUS MITCHELTON – SCOTT 28 04:11:42
68 WYSS Danilo SUI NTT PRO CYCLING TEAM 35 04:11:42
69 ČERNÝ Josef CZE CCC TEAM 27 04:11:42
70 SMITH Dion NZL MITCHELTON – SCOTT 27 04:11:42
71 TURNBULL Carter AUS AUSTRALIA 20 04:12:44
72 WHITE Nicholas AUS AUSTRALIA 23 04:12:44
73 REIJNEN Kiel USA TREK – SEGAFREDO 34 04:12:44
74 RÄIM Mihkel EST ISRAEL START – UP NATION 27 04:12:44
75 VAN KEIRSBULCK Guillaume BEL CCC TEAM 29 04:12:44
76 BASKA Erik SVK BORA – HANSGROHE 26 04:12:44
77 DE KORT Koen NED TREK – SEGAFREDO 38 04:12:44
78 RIES Michel LUX TREK – SEGAFREDO 22 04:12:44
79 CATAFORD Alexander CAN ISRAEL START – UP NATION 27 04:12:44
80 MORTON Lachlan AUS EF PRO CYCLING 28 04:12:44
81 MEYER Cameron AUS MITCHELTON – SCOTT 32 04:12:44
82 SUNDERLAND Dylan AUS NTT PRO CYCLING TEAM 24 04:12:44
83 GUARNIERI Jacopo ITA GROUPAMA – FDJ 33 04:12:44
84 CATTANEO Mattia ITA DECEUNINCK – QUICK – STEP 30 04:12:44
85 TILLER Rasmus NOR NTT PRO CYCLING TEAM 24 04:15:52
86 BATTISTELLA Samuele ITA NTT PRO CYCLING TEAM 22 04:15:52
87 SABATINI Fabio ITA COFIDIS 35 04:17:44
88 SCULLY Tom NZL EF PRO CYCLING 30 04:17:52
89 LAWLESS Christopher GBR TEAM INEOS 25 04:17:52
90 KEISSE Iljo BEL DECEUNINCK – QUICK – STEP 38 04:17:52
91 ARCHBOLD Shane NZL DECEUNINCK – QUICK – STEP 31 04:17:52
92 LAAS Martin EST BORA – HANSGROHE 27 04:17:52
93 LEAHY Conor AUS AUSTRALIA 21 04:17:52
94 MATHIS Marco GER COFIDIS 26 04:17:52
95 LE TURNIER Mathias FRA COFIDIS 25 04:17:52
DNF STANNARD Ian GBR TEAM INEOS 33  
DNF WURF Cameron AUS TEAM INEOS 37  
DNF DE GENDT Thomas BEL LOTTO SOUDAL 34  
DNF BEWLEY Samuel NZL MITCHELTON – SCOTT 33  
DNF NOVAK Domen SLO BAHRAIN – MCLAREN 25  
DNF BUITRAGO SANCHEZ Santiago COL BAHRAIN – MCLAREN 21  
DNF FRANKINY Kilian SUI GROUPAMA – FDJ 26  
DNF DELAGE Mickael FRA GROUPAMA – FDJ 35  
DNF DAINESE Alberto ITA TEAM SUNWEB 22  
DNF KRAGH ANDERSEN Asbjørn DEN TEAM SUNWEB 28  
DNF VENTOSO ALBERDI Francisco Jose ESP CCC TEAM 38  
DNF SCHULTZ Elliot AUS AUSTRALIA 20  
DNF QUICK Blake AUS AUSTRALIA 20
Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button