Giro d’Italia 2021, Presentazione Percorso e Favoriti Ventesima Tappa: Verbania – Valle Spluga (Alpe Motta) (164 km)

Siamo giunti all’ultima frazione in linea del Giro d’Italia 2021. Prima della crono conclusiva di Milano, il gruppo dovrà affrontare un ultimo tappone di montagna, con ben tre salite di prima categoria. La corsa partirà da Verbania, terra di Filippo Ganna, prima maglia rosa di questa edizione della corsa rosa, e si concluderà sull’Alpe Motta dopo 164 chilometri, che si preannunciano palpitanti, con Simon Yates che non ha nascosto che proverà ad attaccare ancora, cercando di mettere in difficoltà Egan Bernal, che al momento però ha un ottimo vantaggio.

ORARIO DI PARTENZA: 12:20
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 16:55-17:31
DIRETTA TV E STREAMING: 12:15-14:00 RaiSport/14:00-17:15 Rai2 / 12:15-17:30 Eurosport 1/12:10-17:35 Eurosport Player, Discovery+ / 12:00-18:00 GCN
HASHTAG UFFICIALE: #Giro

Percorso Ventesima Tappa Giro d’Italia 2021

La corsa partirà subito forte per cercare di inserirsi nella fuga giusta, ma è probabile che come oggi ci vorranno molti chilometri, visto che i primi 80 chilometri non presentano grosse difficoltà altimetriche permettendo di raggiungere picchi di velocità molto alti. La seconda parte di corsa, quella più dura, sarà inaugurata dalla scalata del Passo San Bernandino (23,7 km al 6,2% con picchi del 12%), primo dei tre GPM di categoria di giornata.

Quesra lunga ascesa potrebbe fare già una prima importante selezione, con un gruppo non troppo numeroso che dovrebbe arrivare allo scollinamento, con alcune squadre che cercano di isolare i capitani avversari. Dopo un tratto di discesa, si comincerà subito a risalire per arriva ai 2115 metri del Passo della Spluga (8,9 km al 7,3% con picchi del 12%), che sarà scollinato a 29 chilometri dall’arrivo e potrebbe vedere già in azione quei big che vorranno far saltare il banco.

Il punto decisivo sarà però ovviamente l’ascesa conclusiva, dove si giungerà ancora una volta dopo una picchiata. L’Alpe Motta (7,3 km al 7,6% con picchi del 15%) sarà dunque la sede d’arrivo e il punto in cui potrebbe arrivare già qualche primo verdetto di questo Giro d’Italia, senza dimenticare che comunque resterà ancora la crono di Milano prima di poter tirare definitivamente le somme.

Salite Ventesima Tappa Giro d’Italia 2021

NOME CAT QUOTA GPM INIZIO LUNGH DISL % MED % MAX
Passo San Bernardino 1 2065 106,2 82,5 23,7 1517 6,2% 12%
Splügenpass/Passo dello Spluga 1 2115 134,9 126 8,9 647 7,3% 12%
Valle Spluga-Alpe Motta 1 1727 164 156,7 7,3 552 7,6% 13%

Favoriti Ventesima Tappa Giro d’Italia 2021

Simon Yates (BikeExchange) è senza dubbio l’uomo più in forma del momento e proverà tutto il possibile per ribaltare questo Giro d’Italia, provando sicuramente aanche a sfruttare l’appoggio di Tanel Kangert e Mikel Nieve. 2’49” da recuperare non sono pochi ma, con la tattica giusta, quantomeno il secondo posto è raggiungibile con l’incognita crono alle porte. Egan Bernal (INEOS Grenadiers), con il fidato Daniel Martinez, non starà certo a guardare ma in questi ultimi giorni sembra aver visto emergere le conseguenze delle pecche nella preparazione con un’eccessiva stanchezza. Nonostante la giovane età, però non gli manca l’esperienza e dovrebbe sopraggiungere proprio una grave crisi per levargli di dosso la Maglia Rosa per cui è ancora in corsa anche Damiano Caruso (Bahrain Victorious), dal quale ci si aspetta un’altra prova solida.

Rimane l’eventuale consolazione di un successo di tappa per Aleksandr Vlasov (Astana – Premier Tech), Hugh Carthy (EF Education – Nippo) e Romain Bardet (Team DSM), anche se non sembrano avere il passo per esporsi, a meno che i big non arrivino al traguardo molto ravvicinati.

João Almeida (Deceuninck – Quick-Step) è ormai tornato al top della condizione ed è all’ultima occasione per arrivare all’agognato successo di tappa. Sull’Alpe Mera gli è sfuggito per poco il successo e questa potrebbe essere finalmente l’occasione giusta per godere tra i litiganti per la Maglia Rosa. Ormai la top ten è definita, per cui il giovane Tobias Foss (Jumbo – Visma) e Daniel Martin (Israel Start-Up Nation) dovranno per lo più assicurarsi di non andare in crisi per mantenere la propria posizione in classifica generale, decisamente al sicuro dai possibili attacchi di George Bennett (Jumbo-Visma).

Coloro che non sono ancora riusciti a portarsi a casa un successo partendo da lontano, avranno oggi l’ultima chiamata alle armi. Tra questi troviamo soprattutto gli uomini della UAE Team Emirates, con Davide Formolo, Diego Ulissi e Alessandro Covi che probabilmente proveranno qualcosa. Altri nomi caldi sono quelli di Jan Hirt (Intermarché-Wanty-Gobert), Antonio Pedrero ed Einer Rubio (Movistar), Louis Vervaeke (Alpecin-Fenix), Michael Storer (Team DSM), Matteo Badilatti (Groupama-FDJ), Matteo Fabbro e Felix Grossschartner (BORA-hansgrohe), Koen Bouwman (Jumbo – Visma). Per non concludere questo Giro con grande mestizia, ci si aspetta qualche azione anche dai Trek-Segafredo, soprattutto con Vincenzo Nibali e Bauke Mollema in cerca di riscatto.

Ultima chiamata anche per le Professional finora all’asciutto, ovvero Bardiani CSF-Faizanè e Androni-Sidermec con attaccanti puri come Giovanni Visconti ed Eduardo Sepulveda, anche se la stanchezza è ormai altissima così come per la EOLO-Kometa, che però ha ancora qualche uomo pericoloso come Lorenzo Fortunato.

Borsino dei Favoriti Ventesima Tappa Giro d’Italia 2021

***** Simon Yates
**** Joao Almeida, Egan Bernal
*** Antonio Pedrero, Damiano Caruso, Davide Formolo
** Vincenzo Nibali, Koen Bouwman, Davide Formolo, George Bennett
* Aleksandr Vlasov, Jan Hirt, Romain Bardet, Lorenzo Fortunato, Bauke Mollema

I ciclisti più popolari su Zweeler Ventesima Tappa Giro d’Italia 2021

Per avere dei parametri su cui basare le vostre scelte per il fantaciclismo o per altri giochi, vi proponiamo uno schema con i corridori selezionati dalla maggior parte degli utenti iscritti a Zweeler per la diciassettesima tappa del Giro d’Italia 2021. Chi tra i nostri favoriti ha goduto di una maggiore fiducia dagli appassionati? Da qualche outsider si attende un risultato a sorpresa? Tra i corridori che non abbiamo accreditato del ruolo dei favoriti, qualcuno ha invece suscitato l’interesse degli appassionati? Potete anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

Partecipare costa 5,00 € per squadra e comincerà con un montepremi minimo di 600,00 €. Il premio per il vincitore sarà di 108,54 €.

Meteo Previsto Ventesima Tappa Giro d’Italia 2021

Piogge sparse. Precipitazioni 50%. Umidità 50%. Vento fino a 11 km/h direzione SSE. Temperatura minima 15°C, massima 21°C.

Maggiori insidie Ventesima Tappa Giro d’Italia 2021

L’ultima tappa di montagna di un Grande Giro è sempre insidiosa. Le forze in gioco sono ormai chiare, però è la stanchezza a fare da ago della bilancia. Non è uguale per tutti e le sorprese sono dietro l’angolo, soprattutto sull’ultima salita. E se qualcuno dovesse anticipare non sono da escludere ribaltamenti.

Altimetria e Planimetria Ventesima Tappa Giro d’Italia 2021

Cronotabella Ventesima Tappa Giro d’Italia 2021

Giro d'Italia 2021 Tappa 20 Cronotabella
pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.