Giro d’Italia 2021, Presentazione Percorso e Favoriti Quarta Tappa: Piacenza-Sestola (187 km)

Un percorso mosso per la quarta frazione del Giro d’Italia 2021. Terminata la tre giorni piemontesi, si riparte dall’Emilia-Romagna e più precisamente da Piacenza, per una tappa di 187 chilometri. Lungo il percorso ci saranno da affrontare tre GPM, posti tutti nell’ultima parte, con l’ultimo scollinamento posto ai -2,5 dall’arrivo. Potrebbero dunque cominciare a vedersi gli uomini di classifica, che verosimilmente si mischieranno ai cacciatori di tappe nella lotta per il successo di giornata sul traguardo di Sestola, che quindi dovrebbe regalare i primi fuochi d’artificio di quest’edizione in ottica classifica generale.

ORARIO DI PARTENZA: 12:05
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 16:59-17:34
DIRETTA TV E STREAMING: 12.15-14:00 RaiSport/14.00-17.15 Rai2 / 12:00 – 17:30 Eurosport 1/11:55 – 17:35 Eurosport Player, Discovery+ / 11:45-18:00 GCN
HASHTAG UFFICIALE: #Giro

Percorso Quarta Tappa Giro d’Italia 2021

Dalla partenza di Piacenza i corridori dovranno affrontare tanta pianura, quasi sicuramente sotto la pioggia, per un’ottantina di chilometri, prima di prendere la strada verso il traguardo volante di Rossena, posto a 100 chilometri dall’arrivo. Da quel momento, con la fuga sicuramente già formata, si entrerà in una parte centrale di percorso piuttosto mossa, che comprende anche la scalata del primo GPM, quello di Castello di Carpineti (terza categoria di 3,5 chilometri con pendenza media del 8,6% e picchi del 14%).

Dopo lo scollinamento ai -75, ci sarà una lunga discesa, che porterà nella parte finale e più dura della giornata. Il gruppo dovrà innanzitutto scollinare Montelino(un terza categoria di 8,6 km al 5,7%, ma con picchi del 18% che potrebbero restare nelle gambe di più di un corridore) a 43 dall’arrivo e, dopo un’ulteriore discesa e il traguardo bonus di Fanano, di cui qualche big potrebbe approfittare per prendersi i secondi di abbuono, dovrà affrontare l’ultima asperità di giornata.

Si tratta del Colle Passerino (seconda categoria di 4,3 chilometri con una pendenza media del 9,9% e picchi del 16%), che verosimilmente sarà il momento decisivo della giornata.Lo scollinamento è posto a due chilometri e mezzo dal traguardo e vedrà arrivare in cima un corridore in solitaria o, più probabilmente, un gruppetto ristretto che proverà poi a giocarsi il successo nello sprint finale, con un arrivo che tende comunque ad andare all’insù.

Salite Quarta Tappa Giro d’Italia 2021

NOME CAT QUOTA GPM INIZIO LUNGH DISL % MED % MAX
Castello di Carpineti 3 780 111,8 108,3 3,5 302 8,6% 14%
Montemolino 3 933 143,4 134,8 8,6 492 5,7% 18%
Colle Passerino 2 1052 184,5 180,2 4,3 422 9,9% 16%

Favoriti Quarta Tappa Giro d’Italia 2021

Il primo approccio con gli Appennini probabilmente costringerà già i big ad uscire allo scoperto. Non parliamo di salite spaccagambe, ma soprattutto il Colle Passerino non ammetterà errori. Chi non sarà ancora in forma perfetta rischierà di compromettere la corsa alla Maglia Rosa. Il corridore più atteso è senza dubbio Simon Yates (BikeExchange), corridore adatto a questi tracciati e con forti ambizioni di successo finale. Sono proprio queste le tappe che permettono di mettere fieno in cascina e non si farà sfuggire l’occasione di mettere alla prova i propri avversari diretti, a partire da Remco Evenepoel (Deceuninck-Quick-Step) ed Egan Bernal (INEOS Grenadiers) che sono quelli sui quali campeggiano gli interrogativi più grandi relativi alla forma fisica. Il belga dovrà trovare il giusto equilibrio con il compagno João Almeida, apparso in ottima forma, mentre il colombiano potrebbe permettere a Pavel Sivakov di fare corsa indipendente dalla sua.

Questo arrivo è adatto comunque soprattutto ai corridori abili nelle salite non troppo lunghe, come ad esempio Davide Formolo (UAE Team Emirates), Daniel Martin (Israel Start-Up Nation), uomini che sanno brillare anche nelle classiche di un giorno. Soprattutto in questa fase della corsa, con ancora molte energie da spendere, si tratta di cavalli vincenti che faranno il possibile per primeggiare. Sarà invece interessante vedere come usciranno da questa giornata i DSM, con Jai Hindley e Romain Bardet che sono chiamati a sfornare una prova convincente per non ritrovarsi già a inseguire, così come un corridore come e Hugh Carthy (EF Education NIPPO), dal quale ci si aspetta qualche segnale diretto.

Tra gli uomini più in forma bisogna tenere d’occhio anche coloro che rimarranno davanti per lo più per non perdere terreno, facendosi magari ingolosire dal successo di tappa nel finale come Aleksandr Vlasov (Astana-Premier Tech), Marc Soler (Movistar) e Mikel Landa (Bahrain-Victorious), che potrebbero sfruttare i tratti con pendenze da scalatori puri, che possono essere adatte anche Domenico Pozzovivo (Qhubeka Assos), che può fare bene in questa tappa.

Per il successo di tappa, questo arrivo è adatto soprattutto a quei corridori che proveranno ad anticipare la propria azione prima dell’ultima salita. Tra questi, i più interessanti sono Giovanni Visconti (Bardiani CSF-Faizanè), Pello Bilbao (Bahrain Victorious), Jefferson Cepeda (Androni-Sidermec) e Thomas de Gendt (Lotto Soudal). Si tratta di corridori con la predilezione per la fuga da lontano e che potrebbero godere della giusta libertà per puntare al successo di tappa, cosa che potrebbero invece non avere Fausto Masnada (Deceuninck-Quick-Step) e Gianni Moscon (INEOS Grenadiers), a meno di trovarsi ad inventare una azione da finisseur.

Alle spalle degli uomini più attesi ci sono anche diversi battitori liberi che sperano di poter sfruttare il classico effetto sorpresa per vincere la tappa e, magari, guadagnare terreno in classifica generale. L’azzurro Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) è tra i maggiori indiziati per un attacco, vista anche la buona forma di cui sembra godere, e potrebbe avere manforte dal compagno Bauke Mollema, se non Vincenzo Nibali, e da altri outsider del calibro di Felix Großschartner (BORA-hansgrohe), Clément Champoussin (AG2R Citroën).

Borsino dei Favoriti Quarta Tappa Giro d’Italia 2021

***** Simon Yates
**** Egan Bernal, Daniel Martin
*** Remco Evenepoel, Hugh Carty, Davide Formolo
** Aleksandr Vlasov, Gianni Moscon, Diego Ulissi, Giulio Ciccone
* João Almeida, Pavel Sivakov, Giovanni Visconti, Thomas de Gendt, Domenico Pozzovivo

I ciclisti più popolari su Zweeler Quarta Tappa Giro d’Italia 2021

Per avere dei parametri su cui basare le vostre scelte per il fantaciclismo o per altri giochi, vi proponiamo uno schema con i corridori selezionati dalla maggior parte degli utenti iscritti a Zweeler per la seconda tappa del Giro d’Italia 2021. Chi tra i nostri favoriti ha goduto di una maggiore fiducia dagli appassionati? Da qualche outsider si attende un risultato a sorpresa? Tra i corridori che non abbiamo accreditato del ruolo dei favoriti, qualcuno ha invece suscitato l’interesse degli appassionati? Potete anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

Partecipare costa 5,00 € per squadra e comincerà con un montepremi minimo di 500,00 €. Il premio per il vincitore sarà di 90,45 €.

Meteo Previsto Quarta Tappa Giro d’Italia 2021

Pioggia mista a neve. Precipitazioni 100%. Umidità 95%. Vento fino a 29 km/h direzione NNE. Temperatura minima 9°C, massima 12°C.

Maggiori insidie Quarta Tappa Giro d’Italia 2021

Il tempo atmosferico avverso, con pioggia, vento forte e forse anche nevischio, unito alle tignose salite appenniniche minacciano di far uscire il Giro rivoluzionato al termine di questa tappa. L’importante per tutti sarà rimanere davanti il più possibile e soprattutto evitare le cadute in discesa.

Altimetria e Planimetria Quarta Tappa Giro d’Italia 2021

Cronotabella Quarta Tappa Giro d’Italia 2021

Giro d'Italia 2021 Tappa 4 Cronotabella
pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.