© Sirotti

Giro d’Italia 2018, scelta Gerusalemme per ospitare la partenza?

Con ogni probabilità sarà Israele a spuntarla nel duello per ospitare la grande partenza del Giro d’Italia 2018. Da diversi mesi si parla di una possibile partenza da Gerusalemme o dalla Polonia per il prossimo Giro ed ora la decisione definitiva sarebbe stata presa. A svelarlo è Cycling Weekly che svela come l’annuncio da parte di RCS Sport dovrebbe arrivare nel mese di agosto. L’idea degli organizzatori è quella di organizzare la partenza a Gerusalemme, con una prova a cronometro con ogni probabilità, per poi ospitare altre due frazioni in Israele con l’ultima che dovrebbe concludersi a Tel Aviv. Da lì poi la carovana ripartirebbe in aereo verso l’Italia nel primo dei tre giorni di riposo. L’idea degli organizzatori sarebbe poi quella di concludere la corsa a Roma con un trasferimento in treno dalla penultima frazione.

Se confermata questa ipotesi si tratterebbe della prima partenza di un Grande Giro fuori dall’Europa.

 


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *