© Wilier - Selle Italia

Wilier Triestina-Selle Italia, gli uomini per la doppia trasferta tra Spagna e Repubblica Ceca

La Wilier Triestina-Selle Italia è pronta a vendere cara la pelle in due trasferte europee che la vedranno impegnata nei prossimi giorni. La squadra di Angelo Citracca sarà infatti ai cancelli di partenza della Vuelta a Burgos 2018, dal 7 all’11 agosto, e del Giro della Repubblica Ceca 2018, dal 9 al 12 agosto. Le due corse terranno quindi impegnati quasi tutti gli uomini del roster del team professional italiano, che proverà a portare a casa qualche buon risultato in entrambi gli appuntamenti.

Per la corsa nella Spagna settentrionale, il DS Serge Parsani si affiderà alla solidità di Matteo Busato, il quale proverà a curare la classifica generale, spalleggiato dal giovane colombiano Miguel Eduardo Florez. Per le volate proverà a farsi valere lo stagista francese Maxence Moncassin, che potrà contare sull’appoggio di Eugert Zhupa, Alex Turrin, Giuseppe Fonzi e Massimo Rosa, di rientro da alcuni acciacchi fisici che lo avevano tenuto fermo nel mese di giugno.

Ambizioni probabilmente ancora più importanti per la corsa in suolo ceco, con Luca Pacioni che andrà a caccia della vittoria in volata dopo ben tre secondi posti di tappa al Tour of Qinghai Lake la scorsa settimana. Al suo fianco ci sarà Filippo Pozzato, che farà da regista in corsa, e il fresco oro europeo nell’inseguimento a squadre su pista Liam Bertazzo. Per le tappe più impegnative avranno invece carta bianca Edoardo Zardini, Simone Velasco, Ilia Koshevoy e Sebastian Schonberger. A guidarli in ammiraglia ci saranno Luca Scinto e Luca Amoriello.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.