Vuelta a San Juan 2020, la gioia di Miguel Eduardo Flórez: “Pensavo che ormai per me la tappa fosse andata…”

Da più è indicato come uno dei giovani colombiani più promettenti. E Miguel Eduardo Flórez non ha perso tempo per mettere in mostra qualità che paiono proprio di gran livello. Il 23enne in forza alla Androni Giocattoli-Sidermec, squadra che è una garanzia in quanto a talenti scovati e lanciati fra i grandissimi, ha vinto la tappa regina della Vuelta a San Juan 2020, imponendosi sull’Alto Colorado e regolando tutti gli uomini che si stavano giocando successo di tappa e anche il primo posto nella classifica generale. A proposito di questa, Florez è risalito in quinta posizione, a 2’21” da Remco Evenepoel, ritardo accumulato tutto nella cronometro di mercoledì.

La giornata del colombiano diretto da Gianni Savio è stata densa di emozioni: “Pensavo che la tappa per me fosse andata quando mi sono trovato staccato, nello stesso gruppo di Evenepoel e Óscar Sevilla – le parole di Florez nel dopocorsa, riportate da CiclismoInternacional –  Però, siamo riusciti a rientrare sulla testa della corsa e poi io ho sempre tenuto d’occhio Guillaume Martin (Cofidis). Ho scelto la  ruota del francese per le fasi finali della tappa e devo dire che le cose si sono messe nelle condizioni ideali per la mia vittoria”.

Vittoria che peraltro è la prima a questo livello per il corridore dell’Androni-Sidermec, che l’anno scorso si era imposto in una frazione della Vuelta a Tachira (da lui poi chiusa al quinto posto della generale): “Al momento mi sento in ottime condizioni di forma, spero di continuare così in vista del Tour Colombia (la corsa a tappe di ‘casa’, che inizierà l’11 febbraio – ndr)”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.