© Vital Concept

VIDEO: Tour de France 2020, Jérôme Pineau scoppia in lacrime dopo aver saputo che la sua squadra ha ottenuto la wild card

Jérôme Pineau commosso dopo l’invito della sua squadra al Tour de France 2020. La Vital Concept, infatti, è stata una delle due squadra a ricevere le Wild Card rimaste per la Grande Boucle, andandosi ad aggiungere alla Total Direct Energie, che si era già guadagnata il diritto di partecipare vincendo la classifica UCI dedicate alle squadre Professional nel 2019. Il dirigente francese aveva già commentato con entusiasmo l’invito ricevuto, ma nelle ultime ore è diventato ancora più popolare sui social, dopo che la formazione Professional transalpina ha pubblicato sui propri profili il video della telefonata tra Pineau e il direttore del Tour, Christian Prudhomme.

Al termine della telefonata, in cui Prudhomme anticipava a Pineau che la sua squadra avrebbe ricevuto l’invito, l’ex corridore è scoppiato a piangere in preda alla commozione: “L’ho saputo qualche ora prima di voi – ha spiegato ai microfoni di dhnet – Non piango facilmente, ma sono comunque un tipo emotivo. Mi ha commosso, è vero. Ho tirato un enorme sospiro di sollievo. È una grande soddisfazione, perché saremo nella corsa più importante al mondo e abbiamo soltanto tre anni di esistenza. Per noi è una sfida e ci aggiungerà anche un po’ di pressione, perché ormai abbiamo un ruolo da mantenere”.

Pineau si è poi detto convinto che l’ago della bilancia nella decisione tra la sua squadra e la Wanty-Gobert sia stato il passaggio di Guillaume Martin dalla formazione belga alla Cofidis e che l’invito al Tour potrebbe aprire nuove porte alla sua squadra: “Con la ‘certificazione’ del Tour de France sarà più facile ottenere inviti e per gli stessi organizzatori sarà più facile invitare una squadra che va al Tour, la Vital Concept” ha commentato, prima di rivelare che saranno presenti in molte corse belghe.

Proprio in Belgio, ci si aspetta molto da Jens Debusschere, punta di diamante tra i nuovi arrivi del 2020: “Alle Classiche porteremo i corridori migliori. Faremo una selezione al più presto possibile, perché bisogna prepararsi. È vero che Frederik (Backaert – ndr) e Jens sono stati ingaggiati anche per rinforzare il treno di Bryan Coquard. Con Jens abbiamo un contratto morale, sarà lui il leader assoluto nella prima parte di stagione nelle corse di un giorno e poi sarà l’ultimo uomo di Coquard, con la possibilità che possa essere lui stesso a sprintare se Bryan non dovesse essere più nel gruppo. Più leader abbiamo, meglio è”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.