© Tour du Limousin

Tour du Limousin 2020, Luca Wackermann vince e rilancia le proprie ambizioni: “Spero di entrare a far parte di una grande squadra”

Luca Wackermann è riuscito a imporsi nella classifica generale del Tour du Limousin 2020. Il 28enne corridore di Rho, rivitalizzato dalla nuova esperienza alla Vini Zabù – KTM ha dato ottimi segnali di crescita nel corso della corsa francese ben disimpegnandosi in una corsa senza grandi difficoltà altimetriche, e per questo con una classifica cortissima per tutti e quattro i giorni. Vincitore della prima tappa, già nel 2018 ne aveva vinta una su queste strade, ma il successo in una corsa a tappe gli mancava dal lontano 2016, quando con la maglia della Nasr – Dubai si impose in Algeria in Tour d’Oranie e Tour d’Annaba.

“È stata una tappa piuttosto difficile. La stanchezza cominciava a farsi sentire – ha spiegato a DirectVelo – Le mie gambe recuperavano sempre meno col passare delle tappe. Ma alla fine, quando ho visto che Jake Stewart non era in grado di vincere, ho ripreso la fiducia per la vittoria finale. A cinque chilometri dal traguardo avevo un po’ paura per la fuga di Rui Costa, ma siamo riusciti a tornare abbastanza vicini da mantenere il vantaggio necessario per vincere la classifica generale”.

Si tratta di una bella soddisfazione dopo la vittoria sfumata due anni fa: “È una vittoria importante per me, la mia famiglia e la mia squadra che mi ha permesso di correre in questa stagione. Nelle prossime stagioni spero di entrare a far parte di una grande squadra, perché no in Francia…”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.