© ASO / Pauline Ballet

Tour de la Provence 2020, Nacer Bouhanni fiducioso: “L’affetto della squadra mi motiva”

Nacer Bouhanni sta confermando di essere già in buona forma. Lo sprinter francese, già vincitore di una tappa al Saudi Tour, si è messo in mostra oggi vincendo subito la prima tappa del Tour de la Provence 2020 andando anche a indossare la maglia di leader. Sembra quindi che il cambio di squadra effettuato questo inverno, dalla Cofidis alla Arkea-Samsic si stia rivelando provvidenziale per lui, che l’anno scorso non aveva mai vinto. Vista la difficoltà crescente delle prossime tappe, sembra difficile che Bouhanni possa ripetersi nel corso dei prossimi giorni.

“I miei compagni di squadra hanno fatto un ottimo lavoro per me per tutta la tappa, a partire da Maxime Bouet che ha corso tutto il giorno – ha precisato a fine tappa – Anche Warren nel finale ha lavorato molto per riprendere fuga”.

La volata finale non è andata però del tutto liscia: “Ero ancora indietro a trecento metri e ho dovuto fare uno sforzo supplementare prima dello sprint. A quel punto ho preso la ruota di Nizzolo e all’ultima curva ho fatto l’ultimo sforzo per vincere questa prima tappa del Tour de la Provence. Sono fiducioso, il team Arkéa-Samsic, lo staff, i miei compagni di squadra mi mostrano grande affetto e questo mi motiva. Il mio obiettivo è portare il massimo di vittorie alla squadra Arkéa-Samsic. Ho lasciato il Saudi Tour leggermente frustrato, ma vincere qui, il mio primo successo in Francia nel 2020, sulle strade del Tour de la Provence, quasi a casa – dal momento che vivo in questa regione – mi rende davvero felice”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.