Nokere-Koerse 2021, Ludovic Robeet: “Quando corri sempre al servizio degli altri, vincere ha un sapore diverso”

La vittoria del gregario oggi alla Nokere-Koerse 2021. La fuga di giornata ha infatti premiato Ludovic Robeet, arrivato in solitaria sul traguardo dopo una giornata condizionata da pioggia e vento (ne hanno fatto le spese i corridori della Deceuninck-QuickStep) per la sua seconda vittoria in carriera. Il corridore della Bingoal, dopo aver tagliato il traguardo, si è detto soddisfatto di essersi riuscito a ritagliare una giornata per sé, dopo le tante al servizio dei compagni, e ha gioito anche per l’avvio di stagione del team, che aveva ottenuto già un altro successo in questo 2021 in una tappa dell’Etoile de Bessèges con Timothy Dupont.

“Vincere è sempre vincere, quindi sono contento – ha dichiarato – Di solito devo lavorare per il nostro velocista. Nell’ultimo giro mi sentivo bene, quindi dovevo provare. Avevamo ancora un po’ di vantaggio (lui e Damian Gaudin, che era in fuga con lui – ndr), sentivo di stare bene, così ci ho provato e ha funzionato. Le condizioni meteo erano adatte a me, quindi andavo forte. Arrivare da solo dopo una fuga così lunga è stato speciale. Abbiamo avuto una buona pre-season, quindi nel team c’è una buona atmosfera. Stiamo facendo bene e sono contento di aver vinto anche io. Quando corri sempre al servizio di qualcuno e non puoi mai giocarti la vittoria, farlo ha un sapore diverso”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.