© Nippo-Vini Fantini

NIPPO-Vini Fantini-Faizanè, Moser pronto al rilancio: “Avevo pensato di smettere ma non potevo finire la carriera così”

Resta molto alta l’attenzione sulla nuova avventura di Moreno Moser alla NIPPO – Vini Fantini – Faizanè. L’ex corridore di Liquigas, Cannondale e Astana ha deciso di ripartire quest’anno dalla categoria Professional per trovare nuove motivazioni e “prendere la rincorsa” in quelli che sono ancora “gli anni migliori” della sua carriera avendo “tutto da guadagnare”. La decisione è arrivata perché ha ancora voglia di divertirsi e di raccogliere qualcosa “per il morale”, essendo “consapevole di essere ancora un vincente”, nonostante le ultime stagioni non siano andate per il verso giusto.

Avevo pensato di smettere – confessa l’azzurro a La Gazzetta dello Sport – Noi corridori viviamo in una
bolla. Bella, comoda. Pensi ad andare soltanto in bici, e gli altri pensano a tutto. Ma questo prima o poi finisce. E se la bolla si rompe, fa paura, ne soffrono anche i campioni. Per un mese puoi andare avanti, ma poi hai bisogno di fare qualcosa. I soldi non contano niente, dopo”.

La voglia di continuare è arrivata però alla grande passione per la bicicletta: “Non ci può essere uno che pensi per te, perché correre è un sacrificio, è una sofferenza così grande, con così tante rinunce, che è impossibile farlo perché qualcuno ti convinca – aggiunge – La bici è come i grandi amori, qualche volte vorresti buttarla dalla finestra ma quando non ce l’hai capisci che questa è la tua vita. Io sono razionale, ma questo che ho dentro per il ciclismo è un bisogno irrazionale. Non posso finire la carriera così, sarebbe un rimpianto troppo grande”.

Il ciclismo è quindi uno sport d’altri tempi, che fa sempre meno breccia tra i giovanissimi: “Come può essere appetibile il format del nostro sport? Nessuno dei miei amici pensa che io faccia il ciclista come lavoro. Il ciclismo non attira minimamente i Millennials. Ma, onestamente, non so cosa si possa fare: il ciclismo è tradizione, se la togli non resta nulla”.

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scegli 20 corridori, costruisci la tua squadra per il Tour de France e vinci parte del montepremi di 31.000€!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.