© Elisa Haumesser

Coronavirus, salta anche ufficialmente la prima corsa di luglio

Il Tour Alsace 2020 è la prima corsa del mese di luglio a saltare. In programma dal 22 al 26 luglio, la corsa transalpina ha deciso di dare direttamente appuntamento al 2021, senza cercare né sperare nella possibilità di ottenere nuove date. Una scelta chiaramente dovuta al coronavirus, che il comitato organizzativo della corsa 2.2 ha voluto prendere in largo anticipo. Mentre il Tour de France che parte a fine giugno spera ancora di potersi svolgere regolarmente, è dunque un’altra corsa transalpina ad aggiornare il purtroppo già nutrito calendario delle corse cancellate.

“I ritardi organizzativi sono una cosa, ma bisogna pensare che questa crisi sanitaria tocca tutti e il mondo intero – si legge nel comunicato emesso dall’organizzazione – Una volta passata la crisi, medici e forze dell’ordine, sempre presenti non stop per assisterci nella nostra corsa ciclistica avranno più che meritato un po’ di sano riposo”

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.