© Trek-Segafredo

Tokyo 2020, anche Letizia Paternoster accoglie con soddisfazione il rinvio: “Sarò pronta a determinata anche l’anno prossimo, forse anche di più”

Un coro apparentemente unanime quello che arriva dal ciclismo dopo la decisione di rinviare i Giochi di Tokyo 2020. Anche gli atleti dunque si accodano alle numerose federazioni e comitati nazionali che avevano a più voci richiesto che la rassegna non si svolgesse questa estate. A quelle di Vincenzo Nibali ed Elia Viviani, si unisce così anche la voce di un’altra delle grandi stelle del panorama nostrano, questa volta in campo femminile, ovvero il gioiellino Letizia Paternoster. Anche per lei, forte pistard e crescente realtà anche su strada, l’appuntamento nipponico era uno dei grandi momenti della stagione, ma è chiaro che l’emergenza sanitaria in atto passa in primo piano.

“La strada verso Tokyo sarà più lunga di un anno, ma non ci sono dubbi che sia stata la decisione giusta – spiega la ventenne trentina – Le olimpiadi sono una celebrazione dello sport e in questo mondo che sta lottando per affrontare una terribile emergenza non è il momento per festeggiare. Come ero pronta e determinata ad affrontare questa sfida quest’anno, sarò altrettanto pronta e determinata il prossimo anno. Forse anche di più.”

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Giro del Delfinato 2020 Tappa 3 LIVEAccedi
+ +