Coppa Agostoni 2018, svelata la nazionale azzurra con Caruso

Davide Cassani e Marino Amadori hanno scelto gli uomini per la Coppa Agostoni 2018. In programma sabato 15 settembre la corsa di ritorno della Ciclismo Cup 2018 vedrà una selezione mista per gli azzurri, che confermano il progetto che mischia professionisti a giovani under 23 nel loro percorso di crescita. Guidati dai cittì che nella loro carriera da corridori hanno conquistato un totale di tre edizioni (due Cassani, ’91 e ’93, una Amadori, nel 1986) ci saranno dunque tre professionisti e quattro dilettanti, alcuni dei quali in preparazione al Mondiale di Innsbruck 2018.

I convocati sono dunque Damiano Caruso, Samuele Battistella, Matteo Fabbro, Christian Scaroni, Eros Capecchi, Alessandro MonacoSimone Ravanelli. “Tra le gare che anticipano i Mondiali – fa notare Amadori – la Coppa Agostoni è una di quelle che più riproducono le situazioni altimetriche che troveremo sul percorso di Innsbruck. Per professionisti e under 23 della Nazionale italiana è una corsa sperimentale. L’intenzione mia e di Cassani è di far lavorare la squadra a favore di Damiano Caruso: date le sue caratteristiche punterà al successo o per distacco o arrivando insieme a pochi fuggitivi”.

Tra gli under 23 particolarmente attesi sono invece Battistella, Scaroni e Monaco, tra i preselezionati per la rassegna iridata: “A
Innsbruck – prosegue il tecnico romagnolo – potrò schierare sei corridori e l’Agostoni mi scioglierà molti dubbi in merito a chi promuovere titolare in quanto oltre a quelli che correranno a Lissone in maglia azzurra ce ne saranno altri inseriti nei Gruppi Sportivi
professionistici. L’Agostoni è prestigiosa e merita di essere onorata dalla Nazionale”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.