© Hagens Berman Axeon

EF-Drapac, il giovane Sean Bennett firma per due anni

La EF-Drapac guarda al futuro e si assicura le prestazioni di Sean Bennett. Classe 1996, il corridore statunitense arriva dalla Hagen Berman Axeon, già nota per essere una fucina di talenti, e rimarrà alla corte di Jonathan Vaughters almeno fino al 2020. Promettente scalatore, il 22enne di El Cerrito ha vinto quest’anno una tappa del Giro d’Italia U23 con arrivo a Pergine Valsugana e si è poi messo in mostra con buoni piazzamenti nelle corse di casa come Tour of Utah e Colorado Classic.

Per lui ci sarà quindi l’opportunità di imparare da campioni già affermati: “Ci sono molti sconosciuti nel mondo WorldTour – spiega Bennett – Firmare con la EF per me significa andare con i più conosciuti in un mondo di sconosciuti. Avere volti conosciuti affianco a me, con cui mi trovo bene, faciliterà questa transizione. Non vedo l’ora di poter competere al massimo livello, sapendo di essere nelle migliori corse del mondo contro i corridori più forti. Sono curioso di vedere come reagirò”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *