© Sirotti

CicloMercato, il CCC Team conferma Kamil Gradek

Kamil Gradek rimane nell’orbita CCC. Il polacco è diventato professionista nel 2018 con la CCC Sprandi Polkowice, e nella prossima stagione proseguirà con lo stesso sponsor nel passaggio al CCC Racing Team, che ha rilevato la licenza WorldTour della BMC. L’annuncio ufficiale è stato pubblicato dalla squadra sul sito, in cui non vengono rivelati ulteriori dettagli sulla durata dell’accordo. Con il ventottenne, la nuova formazione della massima categoria ciclistica rinforza un roster che avrà in Greg Van Avermaet l’uomo di punta. In carriera, Gradek ha finora vinto la Ronde van Midden Nederland nel 2017 e il Tour of China I nel 2014, quando correva in una formazione Continental.

Il polacco ha espresso tutta la sua gioia per l’accordo appena raggiunto: “È sempre stato il mio sogno correre per una squadra WorldTour e ora questo sogno sta diventando realtà. Competere al massimo livello delle corse e con i migliori corridori è ciò che ho sempre voluto fare, quindi sono molto emozionato e non vedo l’ora della prossima stagione. Essere in una squadra World Tour qualsiasi è qualcosa di fantastico, ma far parte di una polacca sarà davvero speciale. Sono contento di essere parte di questo progetto e guardo con ottimismo al futuro”.

“So che posso imparare molto dai corridori d’esperienza – ha proseguito il corridore – e voglio assolutamente crescere come ciclista, per aiutare i miei compagni. Darò il massimo e credo che sarò nella squadra giusta per ottenere risultati. Mi piacerebbe concentrarmi su alcune classiche, ma voglio anche sfruttare l’esperienza della squadra e migliorarmi a cronometro”. Come di consueto, il CCC Racing Team non ha rivelato la durata dell’accordo firmato con Gradek.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.