LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2021
GUIDASTARTLISTNOTIZIERISULTATICLASSIFICA
© Sirotti

CicloMercato 2022, l’Ag2r punta Julian Alaphilippe e Giulio Ciccone – Alberto Bettiol nel mirino della Ineos Grenadiers

L’Ag2r Citroën sogna in grande per il 2022. Dopo aver incentrato il suo 2021 sulle Classiche con l’arrivo in squadra di corridori come Greg van Avermaet e Bob Jungels, la formazione francese starebbe pensando anche ai GT per il prossimo anno. Secondo quanto riportato da Beppe Conti durante la trasmissione Radio Corsa, la compagine di Vincent Lavenu continua a corteggiare fortemente Julian Alaphilippe, per farne il suo capitano al Tour de France. Con i soldi del nuovo sponsor, però, la squadra transalpina vuole puntare anche al Giro d’Italia e per farlo avrebbe messo nel mirino Giulio Ciccone, in scadenza di contratto con la Trek-Segafredo, anche lui considerato tra i corridori più ricercati per il prossimo anno.

Il CicloMercato degli italiani potrebbe essere molto movimentato, dato che secondo Conti anche Alberto Bettiol (a sua volta  in scadenza di contratto)  sarebbe finito nel mirino della Ineos Grenadiers, che vede in lui il profilo ideale per cercare di conquistare il Giro delle Fiandre, corsa che del resto il toscano ha già conquistato nel 2019. A sua volta il corridore toscano è stato spesso in queste settimane al centro di rumor e indiscrezioni riguardo il proprio futuro, anche se la formazione statunitense ha spesso mostrato di tenere molto a lui e vorrà conservarlo per farne un pilastro del team nelle corse del Nord, ancor di più dopo la partenza di Sep Vanmarcke che ha lasciato il team questo inverno in direzione Israel Start-Up Nation.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.