© Sirotti

CicloMercato 2020, Andrey Amador tentato dal Team INEOS

Andrey Amador potrebbe clamorosamente cambiare casacca nel 2020. Il 33enne scalatore costaricano, storico volto della Movistar fin dai tempi della Caisse d’Epargne, pare infatti vicino alla firma con il Team INEOS nonostante un rinnovo contrattuale già nel cassetto. Secondo quanto riportato quest’oggi da Marca, vorrebbe seguire il compagno di squadra Richard Carapaz, con il quale ha vinto l’ultimo Giro d’Italia, nel Regno Unito. Entrambi i corridori hanno lo stesso agente, quel Giuseppe Acquadro che non aspetta altro che sottrarre un proprio assistito ad Eusebio Unzué, Team Manager degli spagnoli. Si tratterebbe di un altro addio eccellente dopo quelli di Mikel Landa (Bahrain-Merida) e Nairo Quintana (Arkéa-Samsic). Amador ha dimostrato, in tredici anni di professionismo con gli spagnoli, di essere un gregario affidabile nonché un capitano di spessore capace di arrivare ai piedi del podio al Giro d’Italia nel 2015.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.