EF Education-EasyPost: Andrey Amador, Owain Doull e James Shaw in ritiro con il team per completare la rosa 2024

Altre tre conferme, seppur indirette, per la EF Education – EasyPost. La formazione statunitense è spesso molto discreta riguardo i contratti dei propri corridori e conferma questa tendenza anche quest’anno, con una manciata di corridori di cui ancora non si conosce il futuro per la prossima stagione. Tra questi anche Andrey Amador, Owain Doull e James Shaw, i quali tuttavia in questi giorni si trovano in ritiro con il team in vista del nuovo anno, confermando così la loro permanenza in squadra anche per il 2024. Bisogna tuttavia notare che potrebbe anche essere una dichiarazione d’intenti da parte del team, ma che il contratto potrebbe non essere ancora firmato. Ad esempio, in questi ultimi anni, l’accordo con Doull ci risulta essere stato depositato sempre successivamente all’UCI rispetto a quello della rosa iniziale del team.

Al momento resta invece ancora incerto il destino sportivo di Odd Christian Eiking, Merhawi Kudus, Tom Scully, Marijn Van Den Berg e Łukasz Wiśniowski, che tuttavia lasceranno un team nel quale sono stati annunciati dieci arrivi per il nuovo anno a fronte, sinora, di cinque partenze ufficiali. L’organico attuale, compresi i tre corridori citati in precedenza, arriva infatti ormai a 30 nomi (il massimo consentito dall’UCI in presenza di almeno due neoprofessionisti e sono ben sette nel caso del team statunitense).

Tuttavia, potrebbe esserci in partenza un corridore attualmente sotto contratto con il team, visto che nelle scorse settimane Marijn Van Den Berg aveva rivelato di essere molto vicino alla firma con il team, mentre da alcune fonti si parla della possibilità che ci sia un corridore in uscita malgrado abbia un contratto in essere con il team sino al termine della prossima stagione. Il che riporterebbe così il totale a trenta.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio