© Sirotti

Giro d’Italia 2019, la Rai sostituisce Petacchi con Garzelli almeno per le prossime due tappe

Cambio in corsa per la squadra Rai al Giro d’Italia 2019. A causa del suo coinvolgimento nell’Operazione Aderlass, il commentatore tecnico Alessandro Petacchi non sarà in cabina di commento almeno per la frazione di oggi e di domani della Corsa Rosa. A sostituirlo come seconda voce accanto ad Andrea De Luca sarà un altro ex corridore, Stefano Garzelli, già nell’organico dei commentatori della televisione pubblica e che ha ricevuto il testimone in diretta televisiva dal direttore di Raisport Auro Bulbarelli. Lo spezzino non è stato sollevato dall’incarico, ma tornerà regolarmente in servizio nei prossimi giorni, dovendo nelle prossime ore incontrarsi con i propri legali per fare piena chiarezza sulla vicenda doping esplosa in Austria e che lo vede partein causa.

Come ho già detto in varie interviste e si è potuto vedere stamattina su più riviste e sui social è uscita questa indagine. Questo dottore tedesco avrebbe fatto il nome di più di 20 atleti appartenenti a cinque discipline diverse e ha aggiunto che io avrei dovuto conoscerlo. Non ho mai conosciuto questa persona – ha ribadito Petacchi in diretta sulla Rai – né ho mai parlato al telefono con lui. Mi è stato riferito che militava in Milram quando ero alla corte di Gianni Stanga, ma lo stesso Stanga ha dichiarato che non c’è mai stato un medico tedesco nel team in quegli anni. Non ho mai avuto occasione di conoscerlo. Ho già chiamato l’avvocato, devo cercare di entrare in possesso di queste carte e cercherò di farlo il prima possibile per capire la mia situazione. Spero di poter tornare il prima possibile al Giro”.

Auro Bulbarelli ha così parlato sul palco di Anteprima Giro: “Abbiamo ingaggiato Alessandro con grande fiducia e stima, da parte nostra nulla cambia. Certo è che dal momento in cui è stata trasmessa questa notizia, dovrà fare le verifiche col suo avvocato e sarebbe il caso che per un paio di giorni si confronti col suo legale”. Così, infine, Garzelli: “Spero che questo avvicendamento sia solo per un paio di tappe e che Alessandro possa chiarire subito la sua posizione”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.