© Sirotti

Ciclomercato, Carlos Betancur non pensa al ritiro: “Non me ne vado così presto. Abbiamo tutti diritto a una pausa”

Carlos Betancur non vuole lasciare il mondo del ciclismo. Il colombiano non ha trovato un nuovo contratto per questa stagione, dopo che l’esperienza con la Movistar non si era conclusa nel migliore dei modi. Il classe ’89 infatti era rimasto nel Paese natale, non salendo sull’aereo che ha portato tutti i professionisti colombiani in Europa per la ripresa della stagione a luglio 2020. L’ennesima dimostrazione di un’applicazione non sempre perfetta non gli ha ancora permesso di trovare un nuovo contratto, ma il 31enne non vuole smettere con il ciclismo. Con un breve messaggio comparso sui propri profili social, lo scalatore ha comunicato la sua intenzione di riprendere a correre in futuro, mentre ora si sta godendo un periodo di pausa:  “Amici del ciclismo, non me ne vado così presto dal ciclismo e se un giorno lo farò, lo annuncerò. Abbiamo tutti diritto a una sosta“. Vedremo quanto durerà.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *