© Sirotti

CicloMercato 2021: Atapuma, Betancur, Biesse Arvedi, Evtushenko, Giotti Victoria

Continuano le manovre in questo CicloMercato 2021 ormai quasi agli sgoccioli. Mentre le formazioni WorldTour e Professional sono ormai in gran parte composte, con ben pochi posti a disposizione, in questi giorni sono soprattutto le squadre continental in tutto il mondo ad ingaggiare corridore. Tra questi sarebbe ormai imminente la firma di Carlos Betancur con la Colombia Tierra de Atletas – GW, formazione nella quale andrebbe a raggiungere Darwin Atapuma che sembrerebbe essere a sua volta confermato, secondo quanto riporta Ciclismo Internacional. La squadra inoltre potrebbe diventare il vivaio della EF Education – Nippo, squadra che nelle ultime 24 ore ha ufficializzato l’ingresso del nuovo sponsor ma anche la partnership con il governo colombiano. Se così dovesse essere, secondo i regolamenti UCI, per entrambi potrebbe esserci anche la possibilità di prendere parte ad alcune corse con la maglia del team statunitense. Ci sono tuttavia dei criteri ben precisi a livello formale, per cui bisognerà attendere in tal senso le indicazioni UCI riguardo l’elenco delle squadre considerate vivai ufficiali dei team WorldTour.

Escarabajo è anche Kristian Yustre, che invece ha firmato con la Giotti Victoria – Savini Due, la formazione continental di Stefano Giuliani, nella quale raggiungerà Paolo Simion con cui abbiamo parlato ieri nella nostra puntata di #SpazioTalk. Oltre al sinora non proprio fortunatissimo classe 1993 in arrivo dal Team Illuminate, ma con un passato già in Italia visto che ha corso con i dilettanti per la UC Pistoiese e poi con Amore & Vita e Iseo Serrature, la squadra italo-romena ha inoltre annunciato l’arrivo del 29enne Adriano Brogi, corridore che lo scorso anno aveva chiuso la stagione in qualità di stagista e che in passato aveva indossato anche le maglie di D’Amico – Bottecchia e GM Europa Ovini.

La Biesse Arvedi chiude invece l’organico con un innesto internazionale. L’ultimo arrivato per il 2021 è infatti lo spagnolo Javier Serrano. Classe 2001, arriva dal vivaio della Caja Rural – RGA mentre in passato ha corso due anni come juniores nelle fila della Fundacion Alberto Contador. Corridore dotato di un buon spunto veloce, ma anche capace di attaccare, si presenta con alcune vittorie a livello nazionale e qualche buon piazzamento in campo internazionale.

In questo periodo è molto attivo anche il mercato portoghese, con la Efapel che sta andando a sua volta a formare la propria rosa per l’anno che verrà. Tra i corridori ingaggiati in questi giorni, oltre al ritorno alle corse di Javier Moreno, c’è anche il russo Alexander Evtushenko, pistard russo già medagliato mondiale nell’inseguimento individuale, nonché quest’anno oro nell’inseguimento a squadre agli Europei di Plovdiv. Su strada ha invece corso per due stagioni e mezzo con la maglia della Gazprom – Rusvelo, dopo aver ottenuto un bronzo continentale a crono tra gli Under23 oltre ad aver ottenuto due successi nel 2017: il primo alla Vuelta a Castilla y Leon, il secondo al GP Beiras, proprio in Portogallo.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.