WorldTour, annullati anche quest’anno GP Montréal e GP Québec

Anche quest’anno niente GP Montréal e GP Québec. L’organizzazione della corse canadesi ha reso nota la cancellazione dei due eventi previsti rispettivamente per il 10 e 12 Settembre. Ovviamente, la causa è la pandemia mondiale che rende complicati i viaggi intercontinentali, nonché l’organizzazione di un evento in piena sicurezza in Canada. Già costretta a rinunciare all’evento lo scorso anno, l’organizzazione conferma che si tratta di una situazione eccezionale anche quest’anno, ribadendo il regolare svolgimento di entrambe le prove nel 2022.

“Negli corso degli ultimi mesi, abbiamo considerato diversi scenari in costante collegamento con i governi coinvolti e l’Unione Ciclistica Internazionale per organizzare le nostre gare in modo da rispettare le misure sanitarie e garantire la sicurezza di tutti – spiega Sébastien Arsenault, presidente e CEO di Événements GPCQM – Ad oggi, non abbiamo alcuna garanzia che le regole sanitarie necessarie per tenere il GPCQM saranno allentate entro la fine dell’estate. Ci sono inoltre ancora troppe incertezze sull’apertura delle frontiere, la quarantena obbligatoria e le regole per gli assembramenti. Questa è una decisione difficile da prendere per il secondo anno di fila, ma non sarebbe stato responsabile o rispettoso nei confronti dei ciclisti, delle squadre e degli spettatori rimandare ulteriormente questa decisione. Non vediamo l’ora di vederli il prossimo anno e promettiamo un memorabile ritorno dell’UCI WorldTour in Québec”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.