Volta a la Comunitat Valenciana 2017, Martin: “Sono caduto due volte, non pensavo di far così bene”

Tony Martin inizia nel migliore dei modi l’avventura con la Katusha – Alpecin. Alla prima corsa in linea con la nuova maglia, il tedesco è riuscito a trovare una convincente affermazione nella seconda tappa della Volta a la Communitat Valenciana 2017, finalizzando una bella azione da finisseur. “Tappa dura da un punto di vista del profilo e del meteo – commenta – Una giornata pericolosa, con molte cadute. Anche io sono finito a terra due volte, non mi aspettavo di far così bene“. Non è una corsa di casa, tuttavia il passista teutonico ha sfruttato al meglio la conoscenza di queste zone per via dei numerosi ritiri svolti da queste parti. “Avevo un piano in testa ed è andata bene – prosegue – Sono felice di aver regalato un successo alla squadra. Dà morale per le prossime corse”.

Le sensazioni sono ottimali per Martin che non nasconde di non essere in grado di “pensare ad un inizio migliore”. “Mi sono allenato duramente durante questo inverno – conclude – Mi sentivo bene sin dall’inizio in squadra, una grande atmosfera. Ho subito capito che era l’ambiente giusto per me. Spero che questa vittoria possa ripagare il lavoro che hanno fatto per me sinora”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *