© Pentaphoto

UCI, rimandate a data da destinarsi le Classics Series

Niente Classics Series nel 2020. L’Unione Ciclistica Internazionale ha annunciato la decisione di rimandare la creazione del nuovo format a data da destinarsi in modo da “dare tempo per la creazione di questa nuova iniziativa con tutte le parti coinvolte (organizzatori, squadre, corridori e UCI)”, secondo quanto riporta la nota emessa dalla federazione internazionale. La decisione è stata presa in seguito a numerose perplessità espresse nel corso di questa stagione, malgrado nel settembre 2018 “i principi generali erano stati approvati all’unanimità dalle parti coinvolte“.

Con l’obiettivo di dare maggiore visibilità alle corse di un giorno, l’intenzione era quella di creare un calendario dedicato, con una classifica a sé stante (che quest’anno è stata già testata, ma senza grande interesse, con il successo di Greg Van Avermaet), che potesse creare un valore aggiunto. Tra gli ostacoli maggiori del progetto che secondo l’UCI dovrebbe “fornire maggiori entrate da distribuire alle parti interessate”, proprio la gestione di questa ripartizione in ragione del diverso appeal mediatico dei singoli eventi. Di difficile gestione dunque la distribuzione dei diritti televisivi, che al momento sono gestiti dai singoli organizzatori, liberi di trattare per la migliore offerta per i propri eventi, indipendentemente dagli altri.

“Convinta dei meriti di questa nuova competizione – si legge in conclusione – l’UCI continuerà le discussioni con i rappresentanti del ciclismo professionistico per una rapida creazione. Chiedendo comunione di intenti, il presidente David Lappartient ha lanciato un appello a tutti per lavorare insieme per costruire il futuro del nostro sport”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.