Trek-Segafredo, Bauke Mollema: “Mi sto preparando per fare classifica, sarà un Tour imprevedibile”

Bauke Mollema si aspetta un Tour de France 2020 imprevedibile. Il neerlandese sarà, insieme a Richie Porte, l’uomo di classifica della Trek – Segafredo alla Grande Boucle e in un’intervista rilasciata a Bureau Sport ha rivelato le sue sensazioni su questa nuova ripartenza, con tutte le corse condensate in pochi mesi. Il vincitore dell’ultimo Giro di Lombardia punta anche la Vuelta a España, ma ha ammesso che pur essendo lui un corridore abituato ad andare molto forte in autunno, quest’anno lo scenario potrebbe essere diverso, visto che le corse nelle gambe saranno decisamente meno.

Mi sto preparando a fare classifica per il Tour, non vedo l’ora – ha dichiarato – Il Tour è sempre stato una corsa speciale per me e sarà molto difficile perché il livello dei partecipanti sarà altissimo. Ma sarà anche un Tour imprevedibile. Tutti hanno avuto una preparazione diversa ed è difficile fare un paragone con gli altri anni, inoltre ci sono pochi giorni di gare prima del Tour. Difficile dire se per me sarà positivo o negativo. Di solito sono in buona forma in autunno, ma ci sono tante corse nelle gambe, non se questo fa la differenza. C’è dell’incertezza su questo. Ho fiducia nella stagione. Penso che ora la situazione sia molto migliorata rispetto a due mesi fa. Le misure sono state allentate ovunque e la gente sta guardando avanti”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button