© Sirotti

Tour of Guangxi 2019, Matteo Trentin: “Un po’ fastidioso arrivare ancora una volta terzo”

Ancora un terzo posto per Matteo Trentin al Tour of Guangxi 2019. In cinque tappe il corridore della Mitchelton – Scott ha ottenuto sinora ben quattro terzi posti, concludendo 23° la tappa regina ieri, dimostrando dunque ancora una buona gamba e costanza, ma ovviamente questi piazzamenti non gli bastano. Ben supportato dai compagni, il campione europeo e vicecampione del mondo ha seguito la corsa dura in salita, facendosi trovare pronto quando il gruppo si è spezzato, con soli dodici corridori in testa, ma la collaborazione è stata scarsa e da dietro gli altri velocisti son rientrati. Nel finale ha scelto poi nuovamente la ruota di Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe), ma senza riuscire a superare il tedesco, giunto secondo alle spalle di Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), riproponendo così interamente il podio della prima frazione, quando un terzo posto era sembrato incoraggiante.

“Devo dire che è un po’ fastidioso arrivare ancora una volta terzo – ammette dopo il traguardo – Specialmente quando la squadra ha corso così bene come oggi. Il gruppo in cui mi sono ritrovato dopo la salita era buono, ma nessuno sembrava avere davvero l’intenzione di tirare. Domani sarà l’ultima occasione della stagione. Spero di riuscire a salire di un paio di gradini per chiudere con un bel colpo”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.