© UAE Team Emirates

Tour Down Under 2020, ritiro di Aleksandr Riabushenko per la frattura del polso

Un debutto non proprio ideale per Aleksandr Riabushenko. Il portacolori della UAE Team Emirates è rimasto coinvolto nella caduta che ha spezzato il gruppo nel corso della prima tappa del Tour Down Under 2020, che non ha dunque potuto portare a termine. Pesantemente colpito alla mano, il giovane corridore bielorusso è stato infatti trasportato in ospedale dopo l’incidente per la sospetta frattura del polso. Una diagnosi confermata dagli esami radiografici a cui il giovane corridore della formazione emiratina si è sottoposto. Sarà dunque necessario un intervento per stabilizzare la frattura alla mano sinistra, prima di un periodo di riposo che lo terrà lontano dalle corse per circa sei settimane.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.