© Sirotti

Tour Down Under 2019, seconda tappa accorciata a causa del caldo torrido

Il caldo torrido comincia a creare già problemi agli organizzatori del Tour Down Under 2019. A causa delle previsioni meteo che danno temperature anche oltre i 40°C, la seconda tappa misurerà 26,9 chilometri in meno. Il tracciato da Norwood ad Angaston misurerà quindi 122,1 chilometri totali, con arrivo previsto alle 14:22 circa. Al momento non sono in programma ulteriori modifiche ai tracciati delle tappe. Si tratta di un problema che si ripresenta spesso in questa corsa, dato che in Australia è piena estate.

“La sicurezza e il benessere dei corridori, degli spettatori e di tutti coloro che sono coinvolti nella gara è sempre la nostra preoccupazione principale” ha specificato il direttore di corsa, Mike Turtur, che ha preso questa decisione dopo essersi consultato con il rappresentate dei corridori, Adam Hansen (Lotto Soudal), con il rappresentante dei Direttori Sportivi, Matthew White (Mitchelton-Scott), e con il capo commissario. Tutte le parti hanno convenuto che fosse la decisione giusta da prendere.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.