Team DSM, chiuso un 2022 poco brillante: “Ma Bardet era, almeno, da podio al Giro d’Italia. Per il futuro arrivano giovani interessanti”

Non è stata una grande stagione per il Team DSM. La squadra World Tour neerlandese ha chiuso la classifica di categoria UCI al 17esimo posto; alle sue spalle, solo l’Astana Qazaqstan. I pericoli di essere coinvolti nella lotta “retrocessione” sono stati evitati grazie a quanto di buono fatto nel 2021 e, soprattutto, nel 2020, quando l’allora Team Sunweb vinse, fra le altre cose, tre tappe al Tour de France, una al Giro d’Italia, la Freccia Vallone, la Bretagne Classic e la Parigi-Tours. Il bilancio del solo 2022, invece, è stato magro, con gli acuti di Alberto Dainese al Giro e di Thymen Arensman alla Vuelta a España.

“Sì, in effetti sono mancati i bersagli grossi – le parole del direttore sportivo Pim Lighthart raccolte da WielerFlits – Ma abbiamo comunque vinto due tappe in Grandi Giri. Inoltre, abbiamo avuto Romain Bardet che ha chiuso sesto al Tour de France 2022. Quello è stato davvero un gran bel risultato”.

Lighthart fa un passo indietro con i ricordi: “Al Giro d’Italia, Bardet stava combattendo per un posto sul podio, prima di ammalarsi (si è ritirato durante la 13esima tappa – ndr). Anzi, probabilmente avrebbe potuto anche pensare a qualcosa in più del solo podio…”.

Un primo sguardo al futuro, che per il Team DSM si preannuncia tutto da scrivere, viste le partenze di Arensman (Ineos), Cees Bol, Søren Kragh Andersen (Alpecin-Deceuninck), Casper Pedersen (Soudal-QuickStep) e Nico Denz (Bora), fra gli altri. Sembra che la pressione di far risultato sia quasi tutta proprio su Bardet: “Se guardate bene ai corridori che restano e ai giovani interessanti che arrivano, non sarà così – il commento di Lighthart Penso che potremo distribuire molto bene gli obiettivi”.

Per ora, sono 6 i corridori nuovi annunciati dal Team DSM, senza nomi di particolare grido.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button