QuickStep-AlphaVinyl, Ardenne e Giro per Mauri Vansevenant: “La mia opportunità arriverà se lavoro duramente

Mauri Vansevenant tra i leader della Deceuninck – QuickStep per il Giro d’Italia 2022. Il giovane talento belga, protagonista spesso nel nostro paese con il successo al GP Larciano e il terzo posto al Trofeo Laigueglia, sarà tra gli uomini più attesi del team alla prossima edizione della Corsa Rosa. Dopo aver debuttato lo scorso anno la Vuelta a España conquistando un secondo posto di tappa, il classe 1999 affronterà dunque il #Giro105 per continuare il suo processo di crescita. Vincitore nel 2019 del Giro della Valle d’Aosta, il 22enne di Ostend ha un bel rapporto con il nostro paese e spera di confermarsi il prossimo anno sulle strade della corsa più importante, nella quale spera di potersi giocare al meglio le sue carte.

“Sento che ci sono buone opportunità per me lì – ha spiegato durante la conferenza stampa svoltasi ieri a Calpe – Attualmente sono nella lista di dieci corridori che il team ha preselezionato. Lo scorso anno sono uscito dalla Vuelta con una buona sensazione e sento che da allora ho gambe migliori. So che la mia opportunità arriverà se continuerò a lavorare duramente. Spero di avere ogni tanto il via libera dal team per mettermi in mostra”.

Un discorso ampio quello del giovane fiammingo, inevitabilmente chiuso dai grandi nomi che si ritrova al suo fianco nei grandi appuntamenti, ma in un team come il Wolfpack tutti sanno che l’occasione può arrivare. E le possibilità non mancheranno di certo in una prima parte di stagione in cui sarà impegnato su molti palcoscenici di primo piano: “Voglio provare a fare bene al Giro dei Paesi Baschi e alle Classiche delle Ardenne – aggiunge – Inoltre, vorrei anche provare a fare la Strade Bianche quest’anno per capire se è una corsa adatta a me”.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button