© ASO / Pauline Ballet

Parigi-Roubaix 2020, parzialmente asfaltato il penultimo settore di pavè

Il penultimo settore di pavè del percorso della Parigi-Roubaix 2020 è stato parzialmente asfaltato ai lati del selciato. Il settore di Willems à Hem, posto a meno di 10 chilometri dal traguardo e lungo 1,4 chilometri, è stato modificato con l’introduzione di due strisce di asfalto nuovo ai lati del temuto pavè. Questo tratto aveva sempre avuto una pavimentazione ai margini delle pietre ma, prima d’ora, era sconnessa ed, inoltre, gli organizzatori avevano sempre messo dei dissuasori per impedire ai corridori di evitare il tratto centrale in pavè. Ha notato questo cambiamento Sep Vanmarcke, sfortunato quarto nell’ultima edizione della Classica francese, che, in ricognizione sul percorso, come dimostra dalla foto postata sul suo profilo Instagram, non ha certo apprezzato la novità.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.