© Sirotti

Movistar, Norsgaard torna a pedalare in casa dopo il terribile incidente

Mathias Norsgaard riprende a fare attività fisica. Soltanto tre settimane dopo il terribile infortunio. La giovane promessa danese, che il mese scorso aveva firmato con la Movistar per diventare professionista, ha iniziato il proprio percorso di riabilitazione verso un recupero completo. Il ciclista era stato vittima di un incidente lo scorso 6 dicembre, quando in una giornata di pioggia battente ha sbattuto contro un’automobile che stava facendo manovra per rientrare in garage e non era stata vista dal corridore, concentrato sul suo allenamento. L’impatto contro il veicolo lo ha sbalzato dalla bicicletta e portato a sbattere contro un lampione, con la frattura di tibia e perone. A seguito dell’operazione, i tempi di recupero stimati sono di circa sei mesi.

In giornata la Movistar ha pubblicato sul proprio profilo Twitter un video in cui si vede il classe ’97 pedalare su una bicicletta fissata in casa. Il video era accompagnato da una frase che augurava la pronta guarigione all’atleta: “Un barlume di speranza difficile da battere per noi in questa vigilia di Natale: Mathias Norsgaard sta già muovendo la sua gamba destra sulla bicicletta statica dopo le sue fratture in questo mese. Finalmente è a casa a Silkeborg, dopo una lunga permanenza in ospedale. Siamo davvero felici per te”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.