© Cycling Rwanda

Mondiale 2025, ufficiale la candidatura del Rwanda

Il Rwanda è ufficialmente candidato per il Mondiale 2025. Dopo che l’UCI, attraverso il suo presidente David Lappertient, ha più volte sottolineato l’intenzione di riservare questa edizione per l’esordio della rassegna in Africa, sembrava ormai solamente una questione di tempo perché il maggiore indiziato sottoponesse il suo progetto alla federazione internazionale dopo aver già a febbraio inoltrato le prime dichiarazioni di intento. L’incontro e la consegna della prima documentazione è avvenuto oggi con una delegazione composta dal presidente della Federciclismo locale e il Ministro dello Sport che ha incontrato il dirigente francese ad Aigle.

L’assegnazione avverrà tra un anno, a margine del Mondiale 2020 che si svolgerà proprio in Svizzera, a due passi dalla sede dell’UCI. Un largo anticipo che permetterà al dossier di proseguire anche nei lavori di programmazione necessari per corrispondere a tutti i criteri di selezione e di realizzazione che una manifestazione di questo tipo richiede. Il percorso è stato già presentato e, per quanto non sia stato svelato pubblicamente, appare praticamente certo il passaggio sul celebre muro di Kigali, diventata negli anni una delle immagini simbolo dell’espansione del ciclismo nel paese e, più in generale, nel continente.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.