Katusha-Alpecin, Azevedo nega di aver dato il via libera ai corridori di cercare un’altra squadra

Persiste l’incertezza intorno al futuro della Katusha-Alpecin. Se ormai non ci sono dubbi riguardo l’addio del secondo sponsor Alpecin, ancora non è chiaro se gli investitori russi vogliano provare a dare continuità al progetto, cercando magari nuovi fondi altrove. Chiaramente, i primi ad aver fretta nel conoscere il futuro della squadra sono i corridori, la maggior parte dei quali non ha un contratto per il prossimo anno e quindi potrà accasarsi tranquillamente in nuovo team.

Più delicata è invece la questione riguardante dieci corridori, che invece hanno un contratto anche per il prossimo anno. Secondo L’Equipe, anche questi atleti avrebbero il via libera dalla squadra di guardarsi intorno, ma José Azevedo ha voluto smentire il tutto: “Questa cosa non è vera, ci sono moltissime speculazioni attorno alla squadra – spiega – Quando ci saranno vere novità, le annunceremo. Non abbiamo limiti di tempo, stiamo lavorando per il futuro, abbiamo alcune possibilità e tutto è ancora aperto. Prima di pensare ai corridori, dovremo assicurare un futuro alla squadra”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

16ª Tappa Tour de France 2019 LIVEAccedi
+