Il Lombardia 2022, Tadej Pogacar: “Mas e Vingegaard i principali avversari, ma almeno altri 10 possono vincere. Nibali uno dei due campioni che mi hanno impressionato di più”

Tadej Pogacar ha le idee chiare in vista del Lombardia 2022. Il corridore della UAE Team Emirates ha spiegato che i suoi principali avversari saranno Enric Mas e Jonas Vingegaard, due dei pochissimi corridori che l’hanno già battuto quest’anno, rispettivamente al Giro dell’Emilia e al Tour de France. Il classe ’98, reduce dal successo alla Tre Valli Varesine, ha spiegato che per essere alla classica delle foglie morte (oltre che per alcuni impegni successivi) ha declinato l’invito al primo mondiale gravel, dove pure ci saranno molte facce note, ma ha dichiarato che in futuro gli piacerebbe comunque partecipare.

“Mi piacerebbe andare al mondiale gravel un giorno – ha ammesso –  Ero stato invitato, ma tra il Lombardia e altre cose da preparare dopo il termine della stagione non mi potevo preparare e quindi è stato un no. Ma un giorno ci andrò”.

Il corridore sloveno ha poi parlato anche delle due leggende al passo d’addio, Vincenzo Nibali e Alejandro Valverde: “Nibali è stato uno dei due grandi campioni che mi hanno impressionato di più (non ha fatto il nome dell’altro grande campione che l’ha impressionato – ndr). Quando ha vinto la Sanremo e il Tour, e soprattutto la tappa del pavé, è stato memorabile. Sarà triste vederlo lasciare. Se mi vedo ancora in gruppo a 42 anni come Valverde? Mai dire mai, ma non mi ci vedo a gareggiare a 40 anni. Ci vuole una grande mentalità per correre a questi livelli dopo i 40 anni”.

La chiosa finale è stata poi sui principali rivali e sui suoi impegni post stagione: “I miei avversari principali saranno Enric Mas e Jonas Vingegaard, ma ci sono almeno 10 corridori che possono vincere. Dopo la stagione andrò in Colombia per le vacanze e per il Giro de Rigo”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button