Il Lombardia 2021, Alejandro Valverde: “Non sarà facile perché ci sono dei rivali che stanno molto molto bene”

Tra i tanti campioni alla partenza de Il Lombardia 2021 c’è anche Alejandro Valverde. Uno dei veterani del gruppo, il corridore della Movistar è alla sua quindicesima partecipazione alla Classica delle Foglie Morte e sarà ovviamente il capitano della sua squadra nell’ultima Monumento dell’anno, corsa che il 41enne non è mai riuscito a conquistare, concludendo al secondo posto in tre diverse edizioni. Pur essendoci molti corridori sulla carta maggiormente favoriti, il murciano sarà comunque un uomo da tenere sicuramente in considerazione per il successo finale, tenendo conto anche della buona condizione mostrata nelle ultime uscite.

“È una gara molto bella, è una Monumento e mi piace, adoro l’Italia e questa corsa – ha dichiarato Valverde ai nostri microfoni – Vedremo, non sarà facile perché ci sono dei rivali che stanno molto molto bene, ma speriamo di fare del nostro meglio. È un buon percorso, non è male, ma bisogna vedere la condizione. Penso che non sia poi così pessima, ma i rivali sono molto forti. Non sto male, sto abbastanza bene, l’ho già dimostrato in Sicilia e anche l’altro giorno alla Milano-Torino, dove sono stato davanti. Vedremo”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *