Il Lombardia 2021, Tadej Pogacar: “Sarà molto difficile perché ci sono molti grandi nomi al via, sarà una bella gara da vedere in tv”

Tadej Pogacar pronto per affrontare per la prima volta Il Lombardia. Il fenomeno sloveno, che in questa annata ha già alzato le braccia al cielo in una Monumento, la Liegi-Bastogne-Liegi, concluderà la stagione proprio con la Classica delle Foglie Morte, corsa nella quale spera di poter ottenere l’ennesimo successo del suo fantastico 2021. Pur ottenendo piazzamenti interessanti alla Tre Valli Varesine e alla Milano-Torino, il 23enne dell’UAE Team Emirates è apparso comunque ancora lontano dalla forma straripante che aveva lo scorso luglio, tuttavia è un corridore che difficilmente fallisce i grandi appuntamenti, dunque sarà lo stesso uno dei favoriti alla vittoria in quel di Bergamo.

“È l’ultima gara, non vedo l’ora di correre per la prima volta Il Lombardia, sto dando tutto quello che mi è rimasto dalla stagione – ha affermato Pogacar alla partenza ai microfoni dei nostri inviati – Non vedo l’ora di partire e vedere come andrà la gara. Penso che sarà molto difficile perché ci sono molti grandi nomi al via, sarà una bella gara da vedere in tv. È la fine della stagione, ma le salite lunghe mi si adattano bene, quindi spero che oggi vada bene”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *