© Equipe cycliste Groupama-FDJ

Groupama-FDJ, Giro d’Italia obiettivo unico per Thibaut Pinot: “Sarà la corsa più importante della mia carriera”

Thibaut Pinot spera che il 2021 sia finalmente la stagione del riscatto. Lo scalatore francese della Groupama-FDJ è reduce da un’altra stagione tutt’altro che soddisfacente, che non gli ha permesso di esprimere appieno il proprio potenziale. Il punto focale della stagione sarà sicuramente il Giro d’Italia 2021, obiettivo che gli permetterà di non fossilizzarsi solo sul Tour de France, un’ossessione non solo per lui ma anche per tutti i francesi che non vedono vincere un loro beniamino ormai dal lontano 1985. La sua ultima partecipazione sulle strade italiane risale al 2018 quando, dopo ottime prestazioni si dovette arrendere proprio nel finale alla febbre.

Per me stato un sollievo che la mia decisione sia stata accettata – ha spiegato nella conferenza stampa virtuale di inizio anno – C’è voluto tempo, ognuno ha i suoi interessi, ma sentivo che questo era l’anno giusto per tornare al Giro visto il percorso e gli ultimi due anni complicati. Volevo tornare al Giro e avevo bisogno di cambiare le cose per ritrovare il mio livello. Voglio ritrovare il piacere di stare in bici perché è troppo tempo che non riesco ad esprimermi al meglio”.

Il percorso del Tour, ricco di tappe pianeggianti, infatti non lo entusiasma: “Penso di poter fare bene al Giro per poi tornare in futuro al Tour ancora più forte“, spiega, rifiutandosi di fissarsi altri obiettivi: “Per il momento non abbiamo parlato di programmi per il dopo. Per me, il Giro sarà la corsa più importante della stagione e della mia carriera. Voglio fare bene e penso solo a quello, senza pensare alle Olimpiadi o altro. Prima del Giro farò Algarve, Tirreno e Tour of the Alps, ma non penso farò molte altre corse”. Non chiude preventivamente le porte alle classiche delle Ardenne, ma spera di poter essere nei prossimi anni protagonista alla Liegi: “Non mi vedo finire la carriera senza parteciparvi” conclude.

Pinot esordirà quindi alla Volta ao Algarve (17-21 febbraio), per poi presentarsi sicuramente al via della Tirreno-Adriatico (10-16 marzo) e quindi del Tour of The Alps (19-23 aprile) e quindi al Giro d’Italia (8-30 maggio).

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.