© Team Novo Nordisk

Giro di Polonia 2020, la prima Wild Card va al Team Novo Nordisk

Il Giro di Polonia 2020 ha scelto il Team Novo Nordisk per la prima Wild Card. La competizione World Tour, in programma dal 5 all’11 luglio, ha annunciato la prima delle formazioni Continental Professional a cui ha dato l’invito per partecipare, insieme a tutte le squadre World Tour invitate d’ufficio. E la decisione ha privilegiato un progetto molto affascinante, che permette da anni di far correre nel professionismo atleti malati di diabete per dimostrare come questa malattia non influisca su una vita sportiva. Un messaggio che l’organizzazione ha voluto lanciare ai tanti appassionati.

La decisione della corsa è stata molto apprezzata dal Ceo e cofondatore della Novo Nordisk Phil Southerland: “Non prenderemo alla leggera questa Wild Card e arriveremo pronti per accendere la corsa e mostrare al mondo cosa è possibile fare quando si è diabetici. Nel 2020 non cambierà il nostro messaggio, e vogliamo avvicinare quest’evento con lo stesso spirito e la stessa motivazione di sempre”.

Il patron del Giro di Polonia Czelslaw Lang ha spiegato la sua scelta: “È la quinta volta di fila in cui invitiamo il Team Novo Nordisk. È una squadra unica, che combina ottime performance sportive con obiettivi nobili. Nelle scorse edizioni ci hanno fatto un’ottima impressione. L’esempio migliore è Charles Planet, che l’anno scorso ha vinto la classifica Lotto Most Acrive Rider ed è stato leader della classifica scalatori per quattro tappe. L’ispirazione e il supporto per tutte le persone con il diabete sono un messaggio che dovrebbe essere promosso in Polonia e in tutto il mondo”. E il ciclismo, ancora una volta, se ne farà promotore.



Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.