Deceuninck-QuickStep, Patrick Lefevera annuncia vivaio in Italia: “Sarà il Team Monti, basato sulla struttura della Liquigas”. Riccardo Magrini Team Manager, tra i DS Belli, Scirea e Zanatta

Anima italiana per il vivaio della Deceuninck – QuickStep. Ad annunciarlo è il team manager Patrick Lefevere che alla radio fiamminga VRT anticipa la creazione di una nuova formazione continental, che farà dunque da settore giovanile della corazzata belga, confermando così il grande rapporto con il nostro paese. A guidare questo team molti volti noti, a partire dal Team Manager che sarà Riccardo Magrini, ma nello staff trovano posto anche altre figure importanti come Stefano Zanatta, Mario Scirea e Wladimir Belli, che con Francesco Ghiarè si occuperanno della parte tecnica. Nella squadra anche il dottor Roberto Corsetti e due preparatori conosciuti come Samuel Marangoni e Giacomo Notari.

“Dal prossimo anno abbiamo un accordo per due anni con il Team Monti, che ha allestito una formazione continental per giovani, con base in Italia – spiega l’esperto dirigente belga – Il primo anno sarà molto, forse un po’ troppo, a tinte italiane. Ma l’intenzione è di coinvolgere poi successivamente tutte le nazionalità , a partire dal 2021. Il team è basato sulla vecchia struttura della Liquigas. In futuro manderemo lì i nostri giovani”

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.