CCC Racing Team, obiettivo 20 vittorie e una Classica con Van Avermaet

Una grande Classica e almeno 20 successi. Sono questi gli obiettivi della CCC Racing Team per la stagione 2019. La formazione che ha inglobato il blocco della BMC Racing Team, e che stamane ha svelato le maglie con cui correrà a partire dal prossimo 1° gennaio, punterà forte sul campione olimpico Greg Van Avermaet negli appuntamenti primaverili e darà l’assalto soprattutto alle prime maglie gialle messe in palio dal Tour de France 2019. A svelare i propositi, nel corso di un incontro con la stampa avvenuto questo pomeriggio a Denia, in Spagna, sede del primo ritiro invernale del team, è stato il general manager Jim Ochowicz.

“Non vediamo l’ora di iniziare la nuova stagione – ha ammesso – e mostrare per la prima volta i nostri colori all’interno del gruppo. Greg Van Avermaet sarà il nostro leader e il nostro primo obiettivo stagionale è la conquista di una grande Classica. Abbiamo molta fiducia in lui e gli affiancheremo una squadra solida nelle gare di un giorno”. In carriera il 33enne di Lokeren si è aggiudicato una Parigi-Roubaix, una Gand-Wevelgem, una E3 Harelbeke e una Parigi-Tours, mentre non è riuscito a conquistare il Giro delle Fiandre, dovendosi accontentare del secondo posto, anche a causa di una caduta, nell’edizione del 2017.

Capitolo Grande Boucle, con la partenza che avverrà da Bruxelles il 29 giugno 2019:: “Il Tour de France è il nostro obiettivo principale nei Grandi Giri. Anche se non abbiamo un corridore che possa lottare per la classifica generale, puntiamo a una partenza forte nella cronosquadre. L’obiettivo di fine stagione, invece, è quello di ottenere almeno 20 successi”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.