© Jumbo-Visma

Benelux Tour 2021, Tom Dumoulin convince il team: “Ha corso una tappa eccellente”

Ancora una prestazione di spessore per Tom Dumoulin al Benelux Tour 2021. Dopo l’argento olimpico, sembrano sempre più lontani i problemi che avevano convinto il corridore della Jumbo – Visma ad interrompere per un periodo l’attività. Sensazione confermata anche ieri nella sesta tappa dell’ex BinkBanck Tour, nella quale si è fatto notare nelle posizioni di testa. Anche se non ha disputato la volata per il secondo posto, infatti, il vincitore del Giro d’Italia 2017 è comunque stato molto attivo ad inseguire l’azione vincente di Sonny Colbrelli  (Bahrain Victorius), poi vincitore di tappa, dimostrando una discreta condizione.

A commentare con soddisfazione la presentazione del classe 1990 è il suo direttore sportivo Arthur van Dongen: “Abbiamo corso in modo aggressivo, come avevamo previsto. I ragazzi hanno portato davanti nel finale Tom e Mike Teunissen. Tom ha attaccato più volte, ma non è riuscito a riprendere un superiore Colbrelli. Tuttavia ha corso una tappa eccellente. Questo ci dà fiducia e morale per la giornata di domani (oggi, ndr) e sicuramente anche per le prossime gare”.

L’olandese, dopo l’ottavo posto di ieri, adesso si trova in classifica generale a 1’47” dal bresciano, ma oggi proverà a mettercela tutta per ottenere il miglior risultato possibile in una corsa che ha già vinto nel 2017; poi sarà tempo di pensare ai Mondiali e al finale di stagione in Italia.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *